Suarez passa l'esame di italiano a Perugia

Luis Suarez ha superato l’esame di italiano all’Università per Stranieri di Perugia. Lo riporta l’ANSA. L’esame si è svolto in forma scritta e orale. Tutto si è svolto piuttosto rapidamente.

L’attaccante…

Stipendio Suarez

Luis Suarez ha superato l’esame di italiano all’Università per Stranieri di Perugia. Lo riporta l’ANSA. L’esame si è svolto in forma scritta e orale. Tutto si è svolto piuttosto rapidamente.

L’attaccante del Barcellona è arrivato a Perugia nel primo pomeriggio per sostenere l’esame di italiano all’Università per stranieri. Suarez è giunto in taxi al Centro per la valutazione e le certificazioni linguistiche. Cappellino e mascherina, con un piccolo zaino sulle spalle, è entrato senza fare dichiarazioni.

Ad attendere Suarez un piccolo gruppo di tifosi, giornalisti, fotografi e cameraman. Il “pistolero” è arrivato all’aeroporto perugino con un jet privato. Quindi il taxi lo ha condotto all’ingresso principale della palazzina Lupattelli, sede distaccata dell’Università per Stranieri dove è il Centro per la valutazione e le certificazioni linguistiche. Prima di entrare nell’aula per l’esame d’italiano il giocatore si è sottoposto alla misurazione della temperatura corporea prevista dalla normativa anti-Covid.

Come spiegato dalla Gazzetta dello Sport, a Suarez è stato già consegnato il diploma di certificazione di conoscenza della lingua italiana livello B1. In una sola ora, l’uruguaiano è statto testato su produzione orale e scritta e sulla comprensione orale e scritta.

Nel corso della sua permanenza nella struttura dell’Università per Stranieri di Perugia, l’attaccante è apparso molto cordiale. Ha anche fatto delle foto con dei bambini. All’uscita dalla palazzina il ‘pistolero’ non ha fatto dichiarazioni. Sempre in taxi è ripartito per l’aeroporto, scusandosi con la rettrice Giuliana Grego Bolli che non ha potuto incontrare.