dove vedere Arsenal-Fulham Tv streaming
Alexandre Lacazette, attaccante dell'Arsenal (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Fulham-Arsenal è un derby londinese ed è la gara che apre la stagione 2020-2021 di Premier League. A sfidarsi saranno una neopromossa e una formazione che punta almeno a un posto in Champions League. Pochi cambiamenti tra i padroni di casa rispetto alla formazione che ha disputato la Championship: sono arrivati in prestito in prestito Mario Lemina e Alphonse Areola, oltre all’acquisto di Antonee Robinson. Il club ha invece riscattato i cartellini di Anthony Knockaert e Harrison Reed, che erano già presenti in rosa.

Tante conferme anche tra i Gunners, che hanno deciso di proseguire con Mikel Arteta in panchiana. Lo spagnolo ha ottenuto due trofei: FA Cup e Community Shield, ma ora non si può prescindere dai primi quattro posti, che consentirebbero di tornare a disputare la Champions League. Avere più continuità, aspetto che è certamente mancato fino a pochi mesi fa, sarà fondamentale. Tra i volti nuovi spicca certamente Willian, che non manca certamente di esperienza anche in ambito internazionale.

Dove vedere Fulham-Arsenal Tv streaming – Come seguire la gara

La partita Fulham-Arsenal sarà trasmessa in esclusiva su Sky. Si gioca alle ore 13.30.

Gli abbonati alla pay Tv potranno usufruire anche del servizio Sky Go, che consente di seguire gli eventi anche in mobilità grazie a PC, smartphone e tablet. In alternativa, chi preferisce essere libero da vincoli può affidarsi a Now Tv, che prevede ticket tematici senza rinnovo automatico.

Dove vedere Fulham-Arsenal Tv streaming – Il canale Tv

Il canale dedicato per la diretta sarà:

  • Sky Sport Football.

La telecronaca dell’incontro è affidata a Massimo Marianella.

Dove vedere Arsenal-Fulham Tv streaming – Le scelte dei due allenatori

Queste le formazioni che dovrebbero partire dal primo minuto.

FULHAM (4-3-3): Rodak; Odoi, Ream, Hector, Bryan; Lemina, Reed, Cairney; Knockaert, Mitrovic, Cavaleiro.

ARSENAL (3-4-3): Martinez; Saliba, Holding, Tierney; Bellerin, Ceballos, Xhaka, Maitland-Niles; Pépé, Lacazette, Aubameyang.