Juventus riapertura stadio
(photo Getty)

Juventus riapertura stadio – Nei giorni scorsi la Juventus, assieme alla Regione Piemonte, aveva redatto un protocollo ad hoc per il ritorno dei tifosi all’Allianz Stadium (circa 8.000 persone, pari al 20% della capienza totale) sottoponendolo al vaglio del Governo e del Comitato Tecnico-Scientifico.

Le disposizioni contenute nell’ultimo DPCM approvato da Giuseppe Conte sulla riapertura degli stadi, però, sono andate nella direzione opposta: stadi chiusi fino al prossimo 7 ottobre. Il club tuttavia non demorde, e prova comunque ad avere i propri tifosi per la sfida contro la Sampdoria del 20 settembre.

Stando a quanto riportato da Sky Sport, la Juventus ha presentato alla Regione Piemonte una nuova richiesta per la riapertura dell’impianto di gioco con una capienza ancora più limitata, al massimo di 1.000 persone.

Questo perché l’ultimo DPCM consente alle manifestazioni sportive proprio il limite di 1.000 spettatori (un esempio ne è l’amichevole della Roma con il Cagliari). La Juventus ha avanzato la propria richiesta, con la Regione Piemonte che potrebbe derogare e sta valutando la possibilità per poi dare una risposta definitiva.