Atalanta fine partnership U-Power
Esultanza dei giocatori dell'Atalanta (Photo by RAFAEL MARCHANTE / POOL / AFP) (Photo by RAFAEL MARCHANTE/POOL/AFP via Getty Images)

Proprio oggi l’Atalanta, come da programma, inizia la fase di preparazione in vista della nuova stagione, dove punta a confermarsi come una delle realtà più belle per il calcio italiano. I bergamaschi, dopo avere sfiorato la semifinale di Champions League, non possono più essere considerati una sorpresa, ma non vogliono porsi limiti.

Il periodo dedicato al riposo è stato decisamente ridotto, solo 19 giorni dal quarto di finale disputato contro il Paris Saint Germain, ma alla partenza del campionato mancano meno di tre settimane e non c’è quindi tempo da perdere.

Nella nuova annata non potranno però più contare sul supporto di uno degli sponsor. Come comunicato dal club in una nota pubblicata sul sito ufficiale, infatti, il rapporto di partnership fra Atalanta B.C. e U-Power, di comune accordo, non prosegue.

Non è mancato il ringraziamento da parte della società bergamasca per quanto fatto in questo periodo insieme: “Atalanta B.C. e la famiglia Percassi ringraziano di vero cuore Franco Uzzeni e la sua famiglia che con U-Power sono stati secondo sponsor di maglia dalla stagione 2018-2019 – si legge -. Con U-Power e la famiglia Uzzeni si sono vissute due stagioni incredibili, ricche di importanti soddisfazioni che resteranno nella storia dell’Atalanta“.