Dove vedere Inter Carrarese Tv streaming
Esultanz dei giocatori dell'Inter (Photo by Alexander Hassenstein - UEFA/UEFA via Getty Images)

Siviglia Inter Sky o Tv8 – Una squadra italiana torna a giocarsi un trofeo continentale. Si tratta dell’Inter, che si è guadagnata l’accesso alla finale di Europa League (l’ultima volta dei nerazzurri risale al 2010, anno del Triplete, quando avevano conquistato la Champions League con Josè Mourinho in panchina.

L’avversario della formazione di Antonio Conte sarà però da prendere con le molle: si tratta infatti del Siviglia, vero specialista del torneo, ha vinto per cinque volte il trofeo (si tratta di un record). La squadra milanese ha invece conquistato l’allora Coppa Uefa in tre occasioni (record italiano condiviso con la Juventus).

“C’è solo un modo per entrare nella storia di un club, vincere”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter Antonio Conte, intervistato da Sky alla vigilia della finale. “Questo è il mio quarto anno in Europa, penso sia bello giocarsi la finale. Ci tengo soprattutto per club, calciatori e tifosi visto che dieci anni di attesa sono tanti. Per battere il Siviglia dobbiamo dare tutto e dimostrare che vogliamo la coppa più di loro”.

La partita è in programma allo Stadion Köln di Colonia.

Siviglia Inter Sky o Tv8 – Dove vederla in TV

La diretta televisiva della sfida tra Siviglia e Inter è prevista in esclusiva su Sky. Fischio d’inizio venerdì 21 agosto alle ore 21.

I canali dedicati per la diretta saranno:

  • Sky Sport Uno (201 del satellite e 472 del digitale terrestre);
  • Sky Sport Football (203 del satellite;
  • Sky Sport (251 del satellite).

L’incontro sarà visibile anche in chiaro su Tv8.

Gli abbonati alla pay Tv potranno usufruire anche del servizio Sky Go, che consente di seguire gli eventi anche in mobilità grazie a PC, smartphone e tablet. In alternativa, chi preferisce essere libero da vincoli può affidarsi a Now Tv, che prevede ticket tematici senza rinnovo automatico.

Siviglia Inter Sky o Tv8 – Le probabili formazioni

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due tecnici:

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilón; Banega, Fernando, Jordán; Ocampos, En-Nesyri, Suso. All. Lopetegui

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte