Stipendio Duvan Zapata
Duvan Zapata, Atalanta (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Stipendio Duvan Zapata – L’Atalanta si appresta ad affrontare il PSG nella sfida valida per i quarti di finale di Champions League. Il match andrà in scena mercoledì 12 agosto alle ore 21 all’Estádio da Luz di Lisbona, dove si giocherà la final eight della Champions 2019/20. Un format, introdotto in seguito alla pandemia per riuscire a concludere l’edizione di questa stagione della massima competizione europea, ma che ha conquistato i tifosi e gli addetti ai lavori come ha dichiarato Rumenigge: «La Final Eight piace, cambiamo la Champions League».

Gasperini affiderà il suo attacco al perno centrale Duvan Zapata. Il colombiano anche per quest’anno si è confermato come il miglior realizzatore della Dea (al pari del connazionale Muriel), gonfiando la rete per 18 volte in 28 partite, media condizionata anche dall’infortunio che lo ha tenuto ai box per quasi 2 mesi. In Champions ha messo a segno 1 gol in soli 4 match.

Stipendio Duvan Zapata, quanto è costato

In totale con la squadra bergamasca ha disputato 80 partite realizzando 47 gol fra tutte le competizioni a cui ha preso parte nelle due stagioni tra il 2018 e il 2020. L’attaccante colombiano è arrivato alla Dea nell’estate del 2018 inizialmente in prestito biennale per 12 milioni di euro, con diritto di riscatto per ulteriori 14 milioni. Il 17 gennaio 2020 Percassi versa la cifra per il riscatto alla Sampdoria. Con i 26 milioni totali sborsati tra prestito oneroso e riscatto, Zapata è ad oggi l’acquisto più costoso di sempre della società nerazzurra. Con i blucerchiati ha realizzato 11 gol in 32 partite.

In precedenza ha vestito le maglie di Udinese e Napoli, squadra che lo ha portato in Italia nell’estate del 2013 grazie ad un’intuizione di Bigon. Sia con Benitez che con Sarri ha poco spazio per mettersi in mostra mettendo a segno solo 15 reti in 54 presenze, con poche occasioni da titolare. In Friuli trova spazio nell’11 titolare e segna 19 reti in 65 partite.

Stipendio Duvan Zapata – Quanto guadagna il bomber della Dea

Zapata ha un contratto con la società bergamasca fino al 30 giugno 2023. Il suo stipendio annuale è di 1,8 milioni di euro netti, che lo rendono con il Papu Gomez e il compagno di Nazionale Luis Muriel, il giocatore più pagato dell’Atalanta.

In realtà Mattia Caldara guadagna più di Muriel, Gomez e Zapata ma il difensore è in prestito e il suo stipendio viene pagato dal Milan. Il difensore italiano guadagna 2.2 milioni di Euro all’anno.

ATALANTA, GLI STIPENDI 2019/20: MATTIA CALDARA IL PIÙ PAGATO