Inter calendario amichevoli
Giocatori dell'Inter (Photo by MARTIN MEISSNER/POOL/AFP via Getty Images)

Inter fascia sorteggio gironi Champions – La vittoria contro il Bayer Leverkusen ha aperto per l’Inter le porte non solo verso la semifinale di Europa League, ma anche per la terza fascia nel sorteggio dei gironi della prossima Champions League.

Il successo contro i tedeschi ha garantito infatti ai nerazzurri la possibilità, come minimo, di pareggiare i punti della Lazio: in caso comunque di conclusione a pari punti, secondo il regolamento Uefa sarebbero avanti Lukaku e compagni.

Nel dettaglio, infatti, il punteggio del ranking Uefa con cui la Lazio si presenterà al sorteggio dei gironi è di 41.000: l’Inter, dopo la vittoria contro il Bayer, si trova a 40.000. Tuttavia, anche un ko in semifinale permetterebbe ai nerazzurri di raggiungere i biancocelesti, per una modifica al regolamento legato alle partite dell’ultima parte della stagione 2019/20.

Inter fascia sorteggio gironi Champions, il regolamento

“Per le partite – spiega l’Uefa – previste originariamente su due gare (andata e ritorno), ma ridotte a gara singola, il calcolo dei punti per il coefficiente viene adeguato come segue:

  • Tre punti per una vittoria (nei tempi regolamentari o supplementari).
  • Due punti per ogni squadra per un pareggio (dopo i tempi supplementari);
  • Un punto per una sconfitta (nei tempi regolamentari o supplementari).”

La sconfitta in semifinale porterebbe così l’Inter a quota 41.000, mentre il ko in finale porterebbe a 44.000 (il punto per la sconfitta non viene dato per la finale, in quanto era già prevista in gara secca).

In caso di arrivo a pari punti con la Lazio a 41.000, tutto dipende dall’andamento dell’ultima stagione:

“Se due o più club o federazioni sono classificati allo stesso modo – si legge nel regolamento Uefa -, vengono applicati i seguenti criteri, nell’ordine indicato, per determinare la loro classifica finale:

  • i loro coefficienti nella più recente delle stagioni su cui si basano le classifiche;
  • i loro coefficienti nella successiva stagione più recente in cui non sono uguali;
  • sorteggio”.

Nell’ultima stagione, il ranking dell’Inter è pari a 21.000, contro 4.000 della Lazio. Discorsi che non serviranno nel caso in cui la squadra di Conte dovesse alzare l’Europa League: in quel caso, infatti, i nerazzurri andrebbero direttamente in prima fascia.

GUARDA INTER TV IN DIRETTA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO