dove vedere Inter-Shakhtar Donetsk in chiaro
Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter (Photo Marco Canoniero / Insidefoto)

Stipendio Lautaro Martinez – Lautaro Martínez è un calciatore argentino classe ’97, attaccante dell’Inter e della nazionale argentina. Il giovane talento è arrivato in nerazzurro nell’estate del 2018 dagli argentini del Racing Club. Dopo la prima stagione di ambientamento in cui ha ricoperto il ruolo di vice Icardi, da quando a Milano è Antonio Conte le cose per l’attaccante hanno cambiato decisamente rotta. Lautaro ha avuto molto più spazio per mettere in mostra il suo talento.

Antonio Conte ha fin da subito puntato su di lui, affiancandolo nell’attacco nerazzurro a Lukaku, con il quale ha costruito una grande intesa che ha fatto la fortuna dell’Inter fino al lockdown. Con il club di proprietà di Suning, l’attaccante argentino ha disputato 80 match mettendo a segno 28 reti, 19 delle quali nel 2019/20 così distribuite: 14 in campionato e 5 nel girone di Champions League.

A suon di buone prestazioni, basate non solo sui gol ma anche sulla grinta e la foga agonistica, Lautaro ha attirato su di sé l’interesse del Barcellona. Il suo nome è stato più volte affiancato al club catalano, anche per l’apprezzamento nei suoi confronti di Leo Messi, con il quale ha condiviso la maglia della Nazionale argentina. Con l’Albiceleste Lautaro Martinez ha disputato 17 match, andando a segno 9 volte.

Stipendio Lautaro Martinez – Quanto guadagna l’attaccante argentino

Lautaro Martinez ha firmato un accordo con l’inter fino al 2023 con un ingaggio da 1,5 milioni di euro netti a stagione. Nel suo contratto è inclusa una clausola rescissoria da 111 milioni di euro valida per l’estero.

L’argentino è stato il secondo affare più costoso dell’estate 2018 dopo Radja Nainggolan: Lautaro Martinez è stato infatti acquistato a titolo definitivo per 25,079 milioni di euro dagli argentini del Racing Club De Avellaneda.

GUARDA INTER TV SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO