Regolamento ammonizioni Europa League 2019-2020 – Per la stagione 2019-2020, al termine degli ottavi di finale della Europa League, tutti i cartellini gialli verranno azzerati.

Lo ha deciso il Comitato esecutivo della Uefa per tener conto delle modifiche alla competizione che quest’anno si concluderà con le Final Eight, che di disputeranno in Germania con eliminazione diretta in gara secca.

Regolamento ammonizioni Europa League 2019-2020 – Le modifiche al regolamento Uefa

Al fine di ristabilire lo stesso numero di partite rimaste dopo l’azzeramento dei cartellini gialli, il Comitato esecutivo della Uefa ha deciso di:

  • anticipare al termine degli ottavi di finale l’azzeramento della conta dei cartellini gialli per giocatori e staff invece della fine dei quarti di finale (ovvero a due partite dalla finale)
  • di modificare di conseguenza l’articolo 51.04 del Regolamento della UEFA Champions League (Stagione 2019/20) e l’articolo 49.04 del Regolamento della UEFA Europa League (Stagione 2019-2020) come segue:

In via del tutto straordinaria, tutti i cartellini gialli e le squalifiche delle diffide scadranno al termine degli spareggi. La conta dei cartellini non verrà quindi trasferita dagli spareggi alla fase a gironi. Inoltre tutti i cartellini gialli verranno azzerati al completamento degli ottavi di finale e non verranno trasferiti ai quarti di finale“.

Queste particolari regole, ha fatto sapere la Uefa in una nota, verranno applicate alla fase di qualificazione e agli spareggi della stagione 2020-2021.