Juventus convocati Nazionali
Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Juve Lione quando giocano in Champions League – E’ una Juve acciaccata quella che arriva alla sfida contro il Lione valida per il ritorno degli ottavi di finale della Champions League 2019-2020.

Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala hanno visto l’ultimo match di Serie A insieme in tribuna:

  • uno perché aveva bisogno di recuperare le energie dopo il tour de force post lockdown (13 partite giocate consecutivamente, tutte da titolare, in 48 giorni);
  • l’altro perché una settimana fa è stato costretto a fermarsi per un’elongazione al retto femorale della coscia sinistra.

Maurizio Sarri, che domenica sera ha confermato le prime sensazioni positive sull’argentino («Sta piuttosto bene, a breve comincerà a muoversi sul campo»), spera di averli entrambi per la sfida degli ottavi con il Lione.

Juve Lione quando giocano in Champions League – Prove tecniche di recupero

Il tempo è poco, ma Dybala in questi giorni continuerà a fare lavoro doppio, aggiungendo corsa e pallone a lavori specifici per il suo infortunio.

La sua voglia di Champions è troppo forte per abbandonare i compagni adesso, sul più bello, e quando hanno ancora più bisogno di lui.

Cristiano vuole Paulo e Paulo vuole esserci, anche perché dopo una stagione ad altissimi livelli vivrebbe come un’ingiustizia dover saltare la serata più attesa. Lui che nel girone di Champions è stato il miglior marcatore bianconero, segnando più di CR7 (3, uno in più di Cristiano) e che l’anno scorso partecipò solo nel finale alla grande rimonta nel ritorno degli ottavi con l’ Atletico

Cristiano e Paulo sono la Juventus del presente e saranno quella del futuro: il 10 sta trattando il rinnovo del contratto con la dirigenza bianconera, per restare ancora a lungo, e Ronaldo non considera ancora conclusa la sua missione in bianconero.

Juve Lione quando giocano in Champions League – Data e orario

La partita tra Juventus e Lione andrà in scena venerdì 7 agosto alle ore 21 – orario in cui si disputeranno come tutte le rimanenti gare della UEFA Champions League – a porte chiuse nella sede originaria, in questo caso l’Allianz Stadium di Torino.