Debutto nuove maglie Inter – I sogni di scudetto dell’Inter e dei suoi tifosi sembrano ormai tramontati. La matematica lascia ancora un barlume di speranza, ma gli otto punti da recuperare sulla Juventus sembrano un gap ormai incolmabile. L’obiettivo però è riuscire a blindare il secondo posto e per rilanciare l’entusiasmo dei tifosi gli uomini di Conte per le ultime sfide di campionato indosseranno le nuove divise ufficiali della stagione 2020/21.

Ieri l’Inter ha ufficializzato la maglia Away, bianca con righe blu e nere che formano dei quadrettoni. Dopo un anno di transizione, in cui le divise da trasferta sono state di color acquamarina, l’Inter ritorna alla tradizionale maglia con il bianco come colore principale. La novità è rappresentata proprio dal design, una grafica rivoluzionaria che rappresenta la community della città di Milano.

Questa maglia sarà in vendita dal 22 luglio e farà il suo debutto in un match nell’ultima sfida di campionato contro l’Atalanta. La prima maglia invece, caratterizzata dal tema a zig zag, debutterà la prossima settimana, il 28 luglio, nella partita contro il Napoli.

Entrambe le divise si ispirano ad un unico tema centrale che è quello del ‘Made of Milano’, il movimento post-modernista milanese, che negli anni ‘80 ha cambiato il volto dell’arte e del design in tutto il mondo.