Real Madrid sponsor Liberbank
Esultanza dei giocatori del Real Madrid (Foto: Alterphotos / Insidefoto)

Il Real Madrid sostituisce CaixaBank. Dopo la notizia che la società non avrebbe proseguito come sponsor del club spagnolo, il Real ha annunciato di aver siglato un accordo con Liberbank per cinque stagioni. I termini economici dell’intesa non sono stati resi noti.

Come riporta Palco 23, la società sarà sponsor e banca ufficiale del club fino al 2025/26, il che le conferirà l’esclusività nel settore bancario per la Spagna, dove Liberbank sviluppa la propria attività. Dal club fanno sapere che questo accordo è «trasversale».

Oltre all’obiettivo prioritario di promuovere il marchio di Liberbank generando la massima visibilità e associazione tra i due brand, l’accordo ha come uno dei punti cardine della collaborazione la possibilità di prendere parte alle nuove linee di finanziamento del club.

Questa associazione di marchi copre tutti i livelli e segmenti del club, compresi soci e tifosi, poiché l’accordo prevede la possibilità per i soci di finanziare gli abbonamenti a condizioni vantaggiose, nonché la creazione di prodotti finanziari e bancari. L’accordo include anche nuove linee di business tra le due entità, come ad esempio l’attrazione di nuovi clienti sfruttando il comparto digital del Real Madrid.

In questo senso, Liberbank sarà coinvolta nei progetti di fidelizzazione del Real Madrid con i suoi clienti attuali e futuri e offrirà vantaggi per i clienti in tutte le sezioni del club, dal calcio maschile al calcio femminile e al basket. In questo modo, lo sponsor diventerà il primo trasversale per tutte le sezioni del club, che vanterà anche una formazione di calcio femminile per la prima volta nella prossima stagione.