MIlan-Parma Sky o DAZN
Esultanza dei giocatori del Milan (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Milan-Parma Sky o DAZN – Milan-Parma è una sfida cruciale soprattutto per i rossoneri, che si sono dimostrati una delle formazioni più in forma nel post lockdown, in cui sono riusciti a collezionare solo vittorie, ad eccezione dei pareggi contro Spal e Napoli, ma soprattutto con prestazioni davvero convincenti contro Roma, Juventus e Lazio.

Continuare il trend positivo può essere fondamentale per centrare la qualificazione all’Europa League. Gli emiliani si trovano comunque in una posizione di classifica tranquilla e sono reduci dal pareggio contro il Bologna maturato nei minuti di recupero in cui hanno dimostrato di avere grinta e mordente.

Si preannuncia una sfida particolare per Zlatan Ibrahimovic, che centrerà la sua presenza numero 100 con la maglia del Milan, anche se appare sempre più probabile un suo addio a fine stagione.

Milan-Parma Sky o Dazn – Dove vederla in TV

La diretta televisiva della sfida tra Milan e Parma è prevista in esclusiva su Sky. Fischio d’inizio mercoledì 15 luglio alle ore 19.30.

I canali dedicati per la diretta saranno:

  • Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra);
  • Sky Sport 252 (satellite e fibra).

L’incontro sarà disponibile anche in 4K HDR con Sky Q Satellite. La telecronaca è affidata ad Andrea Marinozzi, mentre Lorenzo Minotti si occuperà del commento tecnico.

Gli abbonati alla pay Tv potranno usufruire anche del servizio Sky Go, che consente di seguire gli eventi anche in mobilità grazie a PC, smartphone e tablet. In alternativa, chi preferisce essere libero da vincoli può affidarsi a Now Tv, che prevede ticket tematici senza rinnovo automatico.

MIlan-Parma Sky o Dazn – Le probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Paquetá, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli.

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Brugman, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Caprari. All. D’Aversa.