Serie A, il Torino ospita la Lazio: come fare per seguire la gara in Tv

Torino-Lazio è uno degli anticipi della 29esima giornata di Serie B, una sfida che può essere davvero cruciale per i destini di entrambe le squadre. La posizione dei granata continua…

Spal Torino streaming

Torino-Lazio è uno degli anticipi della 29esima giornata di Serie B, una sfida che può essere davvero cruciale per i destini di entrambe le squadre. La posizione dei granata continua a essere difficile: 13esimo posto in graduatoria con la Fiorentina e un importante contraccolpo dopo la sconfitta contro il Cagliari. I biancocelesti sono riusciti invece a battere la Fiorentina e a restare così in scia della Juventus capolista, anche se non è mancata qualche polemica per un rigore concesso alla formazione di Inzaghi.

Dove vedere Torino-Lazio Tv streaming – Come seguire la gara

La partita Torino-Lazio sarà trasmessa in esclusiva su Sky. Fischio d’inizio alle ore 19.30.

Gli abbonati alla pay Tv potranno usufruire anche del servizio Sky Go, che consente di seguire gli eventi anche in mobilità grazie a PC, smartphone e tablet. In alternativa, chi preferisce essere libero da vincoli può affidarsi a Now Tv, che prevede ticket tematici senza rinnovo automatico.

Dove vedere Torino-Lazio Tv streaming – I canali tv

I canali dedicati per la diretta saranno:

  • Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra);
  • Sky Sport 252 (satellite e fibra).

L’incontro sarà visibile anche in 4K HDR con Sky Q Satellite. La telecronaca è affidata a Riccardo Gentile, mentre Luca Marchegiani si occuperà del commento tecnico. Attivo anche lo Sky Virtual Audio, l’opzione per vivere la partita con il suono del pubblico dello stadio pieno.

Dove vedere Torino-Lazio Tv streaming – Le scelte dei due allenatori

Queste le formazioni che dovrebbero partire dal primo minuto:

TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Meité, Ansaldi; Verdi; Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Izzo, Singo, Djidji, Ghazoini, Aina, Freddi Greco, Edera, Adopo, Berenguer, Millico. Allenatore: Longo.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Vavro, Jorge Silva, Bastos, J.Lukaku, Marusic, Falbo, Cataldi, D.Anderson, A.Anderson, Caicedo. Allenatore: S. Inzaghi.

ARBITRO: Massa di Imperia