Mancini stipendio Italia
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Mancini stipendio Italia – Roberto Mancini è un ex calciatore italiano, e attualmente Commissario Tecnico della Nazionale italiana di calcio, con la quale ha conquistato la qualificazione a EURO 2020. La manifestazione – inizialmente in programma per questa estate – si terrà tra giugno e luglio del 2021.

Mancini ha guidato diversi club nella sua carriera da allenatore. In Italia si è seduto sulle panchine di Fiorentina, Lazio e Inter, mentre all’estero è stato tecnico di Manchester City, Galatasaray e Zenit San Pietroburgo, ultimo club prima dell’approdo sulla panchina della Nazionale.

Mancini è diventato CT dell’Italia nel 2018, e il contratto che lo lega agli Azzurri si è rinnovato automaticamente fino al 2022 – anno in cui si terranno i Mondiali in Qatar – dopo la conquista della qualificazione a EURO 2020.

Mancini stipendio Italia – Quanto guadagna il Commissario Tecnico

Il contratto che lega Roberto Mancini alla Nazionale scadrà dunque nel 2022. Come Commissario Tecnico, Mancini guadagna 2 milioni di euro netti all’anno, stipendio che lo rende l’allenatore più pagato della storia dell’Italia dopo il solo Antonio Conte (che percepiva 4,5 milioni annui).