Formula Uno sfida MotoGp Sky
Valentino Rossi con la sua Yamaha (Foto Yamaha Press Office / Insidefoto)

Formula Uno sfida MotoGp Sky. Gli appassionati di motori devono avere ancora un po’ di pazienza in attesa del momento in cui potranno rivedere i propri beniamini in pista, ma non sembrano esserci grossi dubbi sia da parte di Liberty Media che da parte di Dorna nel voler fare il possibile per poter organizzare un numero minimo di gare che possa rendere valida la stagione nonostante l’emergenza sanitaria in atto ancora su scala mondiale.

Anche in questo periodo c’è comunque un appuntamento che potrebbe catturare l’interesse di chi ama l’adrenalina che si respira solitamente sui circuiti. Ed è davvero qualcosa di molto particolare: la Formula 1 si appresta a sfidare la MotoGP e non solo.

Grande appuntamento di Esports domani, mercoledì 6 maggio, su Sky Sport F1: a partire dalle 21.00, infatti, live sul canale 207 “All stars racing night”, l’evento boom del mondo virtuale tra i big dello sport con le macchine del Mondiale GT.

Lo scenario sarà quello del circuito di Misano e vedrà sfidarsi piloti di F1 e MotoGP, ma anche calciatori italiani e internazionali. Come il ferrarista Charles Leclerc, il 9 volte campione del mondo Valentino Rossi, il pilota Alfa Romeo Antonio Giovinazzi, i piloti Francesco Bagnaia (Pramac) e Mattia Pasini, gli attaccanti di Barcellona e Lazio Antoine Griezmann e Ciro Immobile, il portiere del Real Madrid Thibaut Courtois e il difensore del Milan Alessio Romagnoli.

A raccontare questo inedito appuntamento di sport virtuale saranno le due voci più popolari del motorsport: Carlo Vanzini, per la prima volta al commento insieme a Guido Meda.