James Pallotta (Insidefoto.com)
Il presidente della Roma, James Pallotta (Insidefoto.com)

Un gruppo di investitori soci di James Pallotta nella società AS Roma SPV LCC, cui fa capo il controllo della Roma, hanno fatto partire un’azione legale nei confronti del presidente del club giallorosso.

Lo riporta il Corriere dello Sport, secondo cui i soci di minoranza di AS Roma SPV LCC, che detiene il controllo della Roma attraverso Neep Roma Holding S.p.A, hanno citato in giudizio Pallotta in un tribunale del Delaware, in quanto vorrebbe estrometterli dalla cessione del club giallorosso, “spazzando via” gli interessi dei soci di minoranza.

Come riporta il portale Law360.com, l’azione – resa pubblica giovedì – è partita da Daniel Feldman e Jonathan Wyatt Gruber, e riguarda la cessione della Roma al gruppo Friedkin.

Per l’emergenza Coronavirus i contatti sono stati rallentati, ma la trattativa – come confermato anche dal comunicato della semestrale pubblicato giovedì scorso – è ancora in piedi.