Juventus taglio stipendi
Cristiano Ronaldo e i giocatori della Juventus(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

La Juventus risale in Borsa, seppur resti ancora lontana dai valori pre-epidemia del Coronavirus. Il titolo bianconero oggi è stato tra i più positivi a Milano, chiudendo la giornata con un +12,87% a 0,9050 euro per azione, dopo essere stato sospeso per eccesso di rialzo in mattinata.

Il titolo della Juventus tra il 12 febbraio e il 12 marzo aveva perso il 56%, scendendo da quota 1,2245 euro per azione fino a 0,545 euro per azione: un trend in discesa che era già comunque iniziato da giugno 2019 (quando aveva sfiorato 1,50 euro per azione) e accelerato anche dall’uscita del titolo dal paniere del FTSE MIB.

Nell’ultimo mese, tuttavia, il titolo ha avuto una risalita, seppur come dicevamo ancora non abbia toccato i valori pre-epidemia: la crescita è stata pari al 66%, passando da 0,545 a 0,9050 euro con cui ha chiuso la giornata di oggi.

Una crescita che ha riguardato anche gli altri titoli calcistici dei club italiani: la Lazio dal 12 marzo ha guadagnato il 34,8% (oggi +4,17% a 1,200 euro per azione), mentre la Roma +8,3% (oggi +3,23% a 0,416 euro per azione).

4 COMMENTI

  1. La Juventus tra le top europee ha i più bassi ricavi da diritti tv,da stadio , da sponsor , da merchandising. Prima della gestione elkann agnelli la Juventus aveva gli stessi ricavi del Barcellona e le stesse Champions del Barcellona. Oggi il Barcellona ha 1 miliardo di ricavi e sta investendo come il Real Madrid 500 milioni nello stadio nonostante non faccia tutto esaurito in ogni partita, la Juventus ricava 500 milioni. Con prospettive di crescita che da parte degli spagnoli, per non parlare delle inglesi e del Bayern Monaco, sono il triplo di quelle della Juventus. Tutto questo nel silenzio dei media italiani. Complimenti ad Agnelli Elkann che per 15 anni hanno fatto passare una storia contraria, comprare giornale o metterci pubblicità certo aiuta.

    • Giovanni, neanche il COVID-19 ti ha reso meno astioso nei confronti della Juventus. Le famose prospettive di crescita che continui a menzionare/elogiare sono figlie di un mondo privo di personaggi come te.

  2. Giovanni neanche il COVID-19 ti ha reso meno astioso nei confronti della Juventus. Le prospettive di crescita di cui tu parli tanto e che continui ad elogiare so figlie di un mondo privo di personaggi come te.