In questo momento di difficoltà del nostro paese anche il sistema Sport si è trovato difronte ad una situazione inusuale fatta di giocatori a casa impossibilitati ad allenarsi e pertanto nessuna competizione ufficiale.

In questo contesto i Club si sono attrezzati per poter portare in casa degli appassionati e tifosi iniziative nuove. Il team Marketing del Monza, società già da tempo attiva nel mondo degli eSports, ha lanciato un’iniziativa.

Dodici giocatori della squadra di mister Brocchi sfideranno 36 tifosi in un torneo virtuale a 48 squadre. Nel week end in poche ore sono andati esauriti tutti i posti disponibili, andando così a sottolineare l’importanza di portare attività all’interno delle case dei tifosi.

Il torneo si chiamerà “Brianza e-Cup” e vedrà la partecipazione di diversi calciatori. «Capitan D’Errico, Mosti, Palazzi, Scaglia, Del Frate, Rigoni, Gliozzi, Anastasio, Chiricò, Morosini, Brighenti e Dany Mota si stanno già allenando e sono carichi per passare il loro girone di qualificazione», si legge sul sito del club brianzolo.

«Il torneo – prosegue la nota – sarà composto da 12 gironi da 4 ed i primi di ogni girone insieme ai quattro miglior secondi staccheranno il pass per gli ottavi. La Brianza e-Cup ci accompagnerà per tutta la settimana dal 30 Marzo al 5 Aprile: si parte lunedi 30 marzo con i sorteggi, poi da martedi a venerdi i gironi e sabato e domenica le fasi finali!

Ogni giorno a partire da lunedi 30 Marzo alle ore 18 sarà trasmesso sul canale Twitch del Monza uno speciale di due ore dedicato al torneo per vedere come se la cavano con il joystick i nostri campioni abituati a calcare il manto erboso».