Diego Godin e Cristiano Ronaldo (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

“Ho superato la quarantena preventiva in Italia, con l’autorizzazione del club, del medico del club e delle autorità sanitarie. Hanno permesso agli stranieri di raggiungere il loro Paesi e le loro abitazioni. Ho deciso di venire in Uruguay, ovviamente senza risultare positivo al Covid-19”. Lo dice Diego Godin in un video pubblicato su Instagram, una volta arrivato in Uruguay.

“Ora mi tocca fare la quarantena preventiva in casa, qui in Uruguay, essendo responsabile e cosciente della situazione. Raccomando a tutti di restare in casa chi deve fare la quarantena la porti a termine, è l’unica cosa per lottare contro questa pandemia. Restate in casa questa situazione ne usciamo tutti insieme”, aggiunge Godin.

Il difensore ha lasciato l’Italia come altri sei giocatori dell’Inter: Brozovic, Handanovic, Eriksen, Lukaku, Moses e Young.