dove vedere Qualificazioni Euro 2020 Tv streaming Canale 20
Logo e trofeo Europei 2020 (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

UEFA Campionati Finali Europei 2020

Per celebrare il 60° anniversario dalla prima edizione dei campionati europei giocati nel 1960, la Uefa ha deciso che per la prima volta nella storia non ci sarà un paese (o una coppia di paesi) di riferimento, ma sarà una campionato europeo itinerante in 13 selezionate città d’Europa.

Le 13 città che ospiteranno i prossimi campionati europei di calcio sono rispettivamente:

  • Londra (Inghilterra), dove la UEFA ha deciso che verranno giocate le semifinali e la finale.
  • Baku (Azerbaigian), dove verranno giocate 3 partite di un gruppo e un quarto di finale.
  • Bruxelles (Belgio), dove si giocheranno 3 partite di un gruppo e un ottavo di finale.
  • Copenaghen (Danimarca), dove verrà giocato un ottavo di finale e 3 partite di un gruppo.
  • Monaco di Baviera (Germania), dove vedremo 3 partite di un gruppo e un quarto di finale.
  • Budapest (Ungheria) dove giocheranno 3 partite di un gruppo e un ottavo di finale.
  • Roma (Italia) dove si giocherà la gara di debutto (3 partite di un gruppo) e un quarto di finale.
  • Dublino (Irlanda), dove potremo vedere 3 partite di un gruppo a gironi e un ottavo di finale.
  • Bucarest (Romania) che ospiterà un ottavo di finale e 3 partite di un girone.
  • San Pietroburgo (Russia) dove si giocheranno 3 partite di un gruppo e un quarto di finale.
  • Glasgow (Scozia) dove verrà giocato un ottavo di finale e 3 partite di un gruppo a gironi.
  • Bilbao (Spagna) dove sarà possibile assistere a 3 partite di un girone e un ottavo di finale.

Tra le 13 città organizzatrici selezionate dall’UEFA ha fatto molta polemica l’assenza di una città francese o portoghese, mentre ai tedeschi non piace che sia stata preferita Monaco di Baviera al posto di Berlino, ma la verità è che queste città non si sono nemmeno candidate ad ospitare le partite dei campionati europei, mentre Svezia, Galles, Bielorussia, Bulgaria, Israele e Macedonia, avevano fatto richiesta ma si sono visti respingere la richiesta.

Gironi Italia Europei: fase a gironi Campionati Europei 2020

Gruppo A dei Campionati Europei 2020

  • Italia
  • Svizzera
  • Turchia
  • Galles

Gruppo B dei Campionati Europei 2020

  • Belgio
  • Russia
  • Danimarca
  • Finlandia

Gruppo C dei Campionati Europei 2020

  • Olanda
  • Ucraina
  • Austria
  • (Vincitore degli Spareggi: Georgia, Macedonia del Nord, Kosovo o Bielorussia)

Gruppo D dei Campionati Europei 2020

  • Inghilterra
  • Croazia
  • Ceca
  • (Vincitore degli Spareggi: Scozia, Norvegia, Serbia o Israele)

Gruppo E dei Campionati Europei 2020

  • Spagna
  • Svezia
  • Polonia
  • (Vincitore degli Spareggi: Bosnia-Erzegovina, Slovacchia, Repubblica d’Irlanda o Irlanda del Nord)

Gruppo F dei Campionati Europei 2020

  • Germania
  • Francia
  • Portogallo
  • (Vincitore degli Spareggi: Islanda, Bulgaria, Ungheria o Romania)

Quando giocherà l’Italia nel Campionato Europeo 2020

La nazionale italiana allenata da Roberto Mancini segnerà il debutto di questa speciale fase finale dei campionati d’Europa 2020, con la partita d’esordio a Roma contro la Turchia il 12 giugno 2020 alle ore 21.

La seconda partita degli azzurri sarà sempre in casa allo Stadio Olimpico di Roma contro i cugini svizzeri, il 17 giugno alle ore 21.

Terza partita dell’Italia sempre nella capitale italiana, quattro giorno più tardi, a Roma contro il Galles.

Chi si qualificherà agli ottavi di finale dei Campionati Europei 2020?

Per qualificarsi agli ottavi di finale del Campionato Europeo 2020 bisognerà qualificarsi nei primi 2 posti in classifica di ogni girone.

Accederanno agli ottavi anche le 4 migliori squadre che termineranno terze in classifica nel girone.

 

Quando si giocheranno gli ottavi di finale?

I quarti di finale dei campionati europei 2020 verranno giocati dal 27 giugno al 30 giugno a Bilbao, Londra, Bucarest, Copenaghen, Glasgow, Dublino, Budapest e Amsterdam.

I quarti finale dei campionati europei 2020 quando si giocheranno?

Il primi 2 quarti di finale si giocheranno il 3 luglio a Monaco di Baviera e San Pietroburgo, mentre gli altri due quarti di finale verranno giocate a Roma e Baku.

Semifinali campionato Europeo 2020

Entrambe le semifinali verranno giocate a Wembley a Londra il 7 e l’8 luglio.

Finali europei campionati nazionali 2020

Verrà giocata il giorno 12 luglio sempre a Londra

Europei streaming: dove vederli?

Se vogliamo restare sul legale (e non vogliamo) evitiamo tutti quei siti come uccio calcio e rojadirecta o livescore per vedere direttagol in streaming tutte le partite.

Per vedere legalmente le partite è possibile collegarsi sui canali Rai, dove verranno trasmesse le partite dell’Italia agli europei e altre 27 partite, mentre Sky farà vedere tutte le partite, di cui 24 in esclusiva.

Sarà ovviamente possibile vedere le partite degli europei streaming anche su RaiPlay e Skygo.

Albo d’Oro campionati europei dal 1960 ad oggi

  • Spagna e Germania con 3 vittorie
  • Francia con 2 vittorie
  • Russia, Italia, Cecoslovacchia, Portogallo, Olanda, Grecia e Danimarca con 1 vittoria

Classifica marcatori dei campionati europei di calcio

  1. Michel Platini (in una sola edizione, quella del 1984) e Cristiano Ronaldo con 9 goal
  2. Alan Shearer con 7 goal
  3. Antoine Griezmann, Patrick Kluivert e Van Nistelrooy con 6 goal insieme a Wayne Rooney, Thierry Henry, Nuno Gomes e Zlatan Ibrahimovic.
  4. 5 goal per Savo Milosevic, Gerd Muller, Marco Van Basten, Milan Baros, Mario Gomez, Jurgen Klinsmann, Fernando Torres e il grande Zinedine Zidane.

Migliori giocatori delle ultime 6 edizioni

  • Inghilterra 1996: Matthias Sammer (Germania)
  • Belgio-Olanda 2000: Zinedine Zidane (Francia)
  • Portogallo 2004: Theodoros Zagorakis (Grecia)
  • Austria-Svizzera 2008: Xavi (Spagna)
  • Polonia-Ucraina 2012: Andres Iniesta (Spagna)
  • Francia 2016: Antoine Griezmann (Francia)

Curiosità sui record dei campionati europei 2020

La squadra che ha segnato più goal in una fase finale di un campionato europeo è stata la Francia nel 1984 con 14 reti in una singola edizione, mentre la Jugoslavia nel 2000 ha registrato il record di maggior numero di goal incassati nelle fasi finali: 13 goal subiti.

La squadra che ha vinto più partite consecutive nelle fasi finali è l’Olanda di Van Basten, dal 1988 al 1992, mentre la nazionale senza sconfitte di fila è un record delle furie rosse della Spagna dal 2008 al 2016, con 14 sfide senza sconfitte.

Il maggior numero di pareggi è italiano (16 risultati di parità), mentre la nazione che ha vinto più partite è la Germania (36), mentre chi ha registrato più sconfitte sono le nazionali di Danimarca – nonostante la vittoria del 1992 da Cenerentola – e la Russia.

Chi ha giocato più campionati europei?

Il calciatore che ha il primato assoluto di presenze in più edizioni è Iker Casillas, spagnolo ex portiere della nazionale delle furie rosse che ha vinto 2 campionati europei e 1 mondiale, che ha indossato la maglia della Spagna agli Europei streaming dal 2000 al 2016 per ben 5 edizioni.

Calciatori più vecchi e più giovani agli Europei

Il calciatore più giovane ad aver giocato una partita dei campionati europei 2020 (che potete vedere in streaming su raiplay e skygo) è stato Jetro Willems dell’Olanda, entrato in campo a 18 anni e 71 giorni, ma il calciatore più giovane a segnare è stato Johan Vonlanthen per la Svizzera contro la Francia, il 21 giugno 2004 a 18 anni e 141 giorni.

Il più vecchio Gabor Kiraly a 40 anni e 78 giorni con la maglia dell’Ungheria nel 2016, ma quello a segnare un goal di esperienza è stato Ivica Vastic nel 2008 con la maglia dell’Austria nel pareggio contro la Polonia, a 38 anni e 256 giorni.

La vittoria del Portogallo nel 2016 in Francia (contro la Francia di Didier Deschamps che poi trionferà nel 2020) farà registrare 2 record:

  • Renato Sanches come calciatore più giovane ad aver vinto un Europeo a 18 anni e 328 giorni.
  • Ricardo Carvalho come calciatore più vecchio ad aver vinto un Europeo a 38 anni e 53 giorni.

Altri record degli Europei (streaming Rai e Skygo)

La maggior imbattibilità di un portiere è quella di Iker Casillas con 509 minuti infranti nel 2012.

L’allenatore che ha il maggior numero di partite in panchina ad un campionato europeo è Joachim Low della Germania, con esordio nel giugno 2008 e ultima partita nel giugno 2016.

L’allenatore tedesco è anche il tecnico che ha vinto più partite da CT: 11 vittorie, mentre il suo collega tedesco Berti Vogts è l’unico nella storia degli Europei ad aver alzato la coppa sia da calciatore, nel 1972, che da allenatore e commissario tecnico della nazionale tedesca nel 1996 durante i campionati europei giocati in Inghilterra.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO