Ulturale diventa fashion partner del Parma Calcio.
I calciatori del Parma con le cravatte Ulturale

Tradizione, eleganza, artigianalità e attenzione all’aspetto sociale dello sport. È questa la strategia che guida la crescita di Ulturale, storico marchio napoletano che ha fatto della cravatta uno stile di vita e che negli ultimi anni è entrato anche nel settore sportivo tramite diverse partnership.

L’ultima, ufficializzata lo scorso dicembre, ha visto Ulturale diventare Fashion Partner del Parma, firmando le cravatte della squadra gialloblu.

Il club emiliano si è aggiunto così alla Pallacanestro Varese e al team American Magic (che parteciperà alla prossima America’s Cup di vela) tra le società che si sono legate al brand napoletano.

“Ci riconosciamo nei valori dello sport, per questo lo abbiamo scelto come canale preferenziale”, spiega Alberto Sciacqua, direttore commerciale di Ulturale e appassionato di calcio, a Calcio e Finanza. “Siamo anche coinvolti nel progetto Orgoglio Varese, promosso e lanciato dall’amministratore delegato di Openjobmetis Rosario Rasizza lo scorso settembre. Insieme ad altre aziende del territorio, stiamo infatti offrendo il nostro contributo per supportare lo sport, anche dilettantistico, nella provincia di Varese. Abbiamo comprato magliette a squadre, sistemato campetti: è importante che le aziende del territorio si mettano a disposizione delle piccole realtà, che rischierebbero di scomparire ma che hanno un ruolo importante nella società. Prendono i ragazzini fin da piccoli e gli insegnano valori che mi auguro non si perdano nel tempo”.

Alberto Sciacqua, direttore commerciale di Ulturale
Alberto Sciacqua, direttore commerciale di Ulturale

L’ impegno crescente nello sport da parte di Ulturale è accompagnato da quello dell’azienda, i cui ricavi sono aumentati del 50% negli ultimi cinque anni. Merito anche delle partnership con le società sportive, con un “fil rouge” che collega Varese a Parma: “Cerchiamo di lavorare con piazze storiche in cui il tifo è presente e molto legato alla tradizione della città – prosegue Sciacqua -. Parma è estremamente elegante, fascinosa e noi ci riconosciamo in questo stile della città e dei cittadini. Per questo abbiamo scelto di sponsorizzare il Parma così come il Varese, per cui il tema è lo stesso ma riferito al mondo del basket”.

La cravatta ufficiale del Parma firmata Ulturale
La cravatta ufficiale del Parma firmata Ulturale

Un modo anche per ampliare il proprio business anche in città lontane dalle piazze maggiori. “Le sponsorizzazioni ci aiutano in termini di business molto più delle campagne di comunicazione sul territorio – ammette Sciacqua -. A Varese abbiamo aperto un corner nel novembre 2018, l’idea è di procedere sulla stessa linea anche a Parma e presumibilmente proseguiremo in questo approccio tra sponsorizzazione e vendita anche nei prossimi anni. Non escludiamo quindi nuovi accordi nel mondo del calcio. Diamo molta importanza al rapporto tra piazza e sport, sono questi i punti chiavi su cui ci siamo mossi sponsorizzando anche eventi singoli come i Golden Skate Awards di pattinaggio”.

Il marchio Ulturale sui led a bordo campo dello stadio Tardini, durante Parma-Juventus
Il marchio Ulturale sui led dello stadio Tardini, durante Parma-Juventus

Per questo diventa fondamentale anche l’attivazione della sponsorizzazione, tema sempre più al centro delle partnership con le società sportive che fanno del lato digital un aspetto prioritario. “In termini di materiale, per quanto riguarda il Parma noi forniamo le cravatte sia alla squadra sia ai dirigenti – continua -. Abbiamo inoltre visibilità all’interno dello stadio Tardini sui tabelloni, mentre sui nostri canali social tra Instagram, Facebook e Twitter cerchiamo soprattutto di sfruttare i momenti importanti, come la consegna delle divise, per avere visibilità doppia grazie anche ai canali del club”, conclude Sciacqua.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO