Televideo Rai Serie B
La pagina del Televideo Rai dedicata allo sport

televideo.rai: live serie a e serie b tim

Alzi la mano chi almeno una volta nella vita non ha effettuato un accesso al mitico televideo.rai?

Una vera e propria istituzione per i millennial nati negli anni 80 (ma non solo), che per seguire i risultati sportivi della propria squadra del cuore avevano due uniche strade e alternative: il televideo.rai e la radio con Tutto il Calcio Minuto per Minuto su RadioRai1.

La combo perfetta era la seguente: sul tavolo radiolina su Tt il calcio minuto per minuto, in tv la schermata del televideo.rai (teletext) sui risultati della Serie A (o serie b tim) che si auto-aggiornava ad ogni goal, lampeggiando nostalgicamente per segnalare ogni cambio di risultato, e l’immancabile schedina del totocalcio.

Se non conoscevi a memoria il numero della pagina degli aggiornamenti news della tua squadra del cuore, vuol dire che non eri un vero tifoso. Il calcio ha dato al televidio rai quello di cui aveva bisogno: tantissimo traffico, tanto che il televideo, nato nel 1984 ha quasi immediatamente sfruttato quest’audience per aggiungere pagine pubblicitarie nelle prime pagine del menu.

Oggi, con la tecnologia delle smart TV e le app con i risultati diretta.gol in tempo reale, può sembrare un sistema un po’ obsoleto, ma anche il televideo rai si è aggiornato al passo con i tempi.

Oggi televideo rai è presente anche sugli smartphone con un’app meravigliosa, che riprende il classico formato teletext, ma è presente anche con un sito internet all’indirizzo servizitelevideo.rai.it e le sue oltre 900 pagine di notizie aggiornate – non solo rigurdanti lo sport, ma soprattutto cronaca, politica, economia, notizie dal mondo, speciali motori, meteo, accessibilità, borsa-fondi, notizie-flash e informazioni di viaggi e cultura – registra oltre 28 milioni di visitatori all’anno (ricerca GFK realizzata nel 2018).

Come seguire i programmi tv calcio sul televideo.rai

Il calcio è alla pagina 200, dove troverai un menu con ulteriori due sottomenu. Nel primo menu potrai secegliere le competizioni, tra:

  • Calcio (notizie in primo piano): alla pagina 201 del televideo.rai
  • Serie A: dalla pagina 202 alla pagina 208 del televideo.rai
  • Serie B: dalla pagina 209 alla pagina 213 del televideo.rai
  • Serie C: dalla pagina 214 alla pagina 2016 del televideo.rai
  • Serie D: dalla pagina 251 alla pagina 259 del televideo.rai
  • Brevi Calcio: alla storica pagina (una delle più seguite di sempre) 229 del televideo.rai
  • Calcio Donne: pagina 288 del televideo.rai
  • Altri Sport: pagina 260 (che ti porta ad un menu con altre sotto-categorie) del televideo.rai
  • Schedine: pagina 290 del televideo.rai (anche questa pagina molto nostalgica!)
  • Brevissime: news brevissime (ma non solo di calcio) alla pagina 299 del televideo.rai

Poi ci sono le pagine di calcio club Serie A Tim dove ogni squadra della massima serie ha una pagina personalizzata con l’ultima notizia più importante:

Le pagine del televideo.rai per ogni squadra di Serie A

Queste pagine non sono fisse, perché partono dalla 230 e arrivano alla 249 (comprendo tutte le squadre di Serie A) ma sono in ordine alfabetico, quindi anno per anno, in base alle promozioni e alle retrocessioni, la pagina della tua squadra del cuore può cambiare. Una volta cambiata, resta fissa per un anno intero, anche per permetterti di non perdere tempo e andare direttamente alla pagina del televideo.rai che ti interessa.

L’elenco delle squadre di Serie A (stagione 2019-2020) su televideo.rai

  1. Atalanta pagina 230 del televideo.rai
  2. Bologna pagina 231 del televideo.rai
  3. Brescia pagina 232 del televideo.rai
  4. Cagliari pagina 233 del televideo.rai
  5. Fiorentina (accorciata in Fiorent.) pagina 234 del televideo.rai
  6. Genoa pagina 235 del televideo.rai
  7. Verona (perché il vero nome è Hellas Verona) pagina 236 del televideo.rai
  8. Inter pagina 237 del televideo.rai
  9. Juventus pagina 238 del televideo.rai
  10. Lazio pagina 239 del televideo.rai
  11. Lecce pagina 240 del televideo.rai
  12. Milan pagina 241 del televideo.rai
  13. Napoli pagina 242 del televideo.rai
  14. Parma pagina 243 del televideo.rai
  15. Roma pagina 244 del televideo.rai
  16. Sampdoria (accorciato in Samp) pagina 245 del televideo.rai
  17. Sassuolo pagina 246 del televideo.rai
  18. Spal pagina 247 del televideo.rai
  19. Torino pagina 248 del televideo.rai
  20. Udinese pagina 249 del televideo.rai

Come seguire la Serie B Tim sul televideo calcio?

Oggi per seguire la serie b tim sui programmi tv calcio potete scegliere un abbonamento Dazn dove è possibile seguire in diretta tutte le partite streaming della stagione della seconda divisione italiana, ma un tempo non lontano, il televideo.rai era l’unica risorsa disponibile per scoprire i risultati delle partite della serie b tim della divisione cadetta italiana.

Oggi le partite della serie B tim vengono giocate con anticipi e posticipi alternati a quelli della serie A, ma principalmente tutte le partite vengono giocate di sabato pomeriggio.

Questo spostamente – prima la serie B giocava di domenica come la Serie A – ha permesso anche alla radio di essere presente live coprendo avvenimenti sportivi che in passato finivano in secondo piano, schiacciati dall’interesse della Serie A.

Il televideo.rai però resta uno dei più fedeli strumenti per informarsi sulla serie b tim, sulla pagina del televidio.rai 250, che sfortunatamente proprio nei giorni scorsi abbiamo scoperto che non è attualmente disponibile. Infatti, accedendo alla pagina 250 del televideo.rai verrà fuori questo messaggio: SERVIZIO ATTUALMENTE NON DISPONIBILE.

Scaricando l’app si possono leggere tante lamentele su questa situazione, a dimostrazione che il televideo è ancora oggi un punto di riferimento sia sulla televisione che sugli apparecchi tecnologici come tablet, smartphone e pc.

Il servizio clienti dell’app ha risposto così ad un utente che si lamentava del servizio attualmente non disponibile: “Salve e grazie per la sua recensione. Allo stato attuale il servizio Televideo Nazionale RAI sta rivedendo tutte queste pagine sullo sport. Sperando in una breve risoluzione la ringraziamo per l’utilizzo della ns app.” (risposta del 20 gennaio 2020)

Dove vedere i risultati della serie b tim sul televideo.rai

L’aggiornamento in manutenzione delle pagine dedicate alle singole squadre di club non significa che televideo.rai non fornisce più il servizio di risultati in tempo reale, che invece è attivo e che potrete tranquillamente controllare alla pagina 209.01 del televidio.rai, dove sarà possibile seguire le partite in diretta con risultati e goal delle singole partite della serie b tim, o ricevere le informazioni su data e orario di inizio delle partite in programma.

Non solo calcio italiano: sul televideo.rai anche i campionati esteri

Grande spazio al calcio e non solo a quello italiano con la serie A e la serie b tim, ma anche pagine dedicate al calcio estero.

Ecco l’elenco delle pagine dedicate ai campionati esteri su televideo.rai

  • Calcio inglese alla pagina 295 del televideo.rai
  • Calcio tedesco alla pagina 296 del televideo.rai
  • Calcio francese alla pagina 297 del televideo.rai
  • Calcio spagnolo alla pagina 298 del televideo.rai

La pagina dedicata ai campionati esteri è divisa in 3 parti:

  1. I risultati della giornata in corso (diretta.gol in tempo reale)
  2. 7 righe di news sugli avvenimenti più importanti del campionato
  3. Classifica aggiornata in tempo reale

Oltre alla Premier League, La Liga, Ligue 1 e la Bundesliga, non c’è traccia di altri campionati esteri, magari meno importanti ma comunque abbastanza seguiti, come il calcio belga e quello olandese, quello portoghese e soprattutto tutte le informazioni sui campionati extra-EU come il campionato argentino e tutte le divisioni sudamericane o tutto quello che riguarda i risultati dei campionati dell’est Europa, ma anche i campionati asiatici e la Major League americana, dove giocano tantissimi ex campioni dei maggiori campionati europei.

Televideo sport: come seguire tutti gli altri eventi sportivi

Oltre ad una massima attenzione per il calcio, dove le notizie del televideo.rai vanno in profondità fino alla serie D, la cosa bella del televideo.rai è che è assolutamente democratico nello spazio dedicato agli altri sport.

Per seguire gli altri sport su televideo.rai basta accedere alla pagina del teletext rai n.260, dove potrai approfondire le ultime notizie generali sugli sport in programmazione tv (e non solo) trovando informazioni interessanti sugli sport del momento – anche in base alla stagione in corso – quindi nel nostro caso grande spazio allo sci, ma sono sempre presenti sport come tennis, basket, pallavolo, pallanuoto e rubgy.

Tutti gli altri sport invece possiamo trovarli nella pagina Sport Brevi al n.299 dove ci sono vere e proprie notizie brevi su golf, ciclismo, rally, snowboard, biathlon e ancora sci nordico.

Programmi tv calcio: capire dove vederli dal televideo sport (televideo.rai)

Un tempo bastava andare sulla pagina 289 per scoprire lo sport in tv e radio, ma erano tempi in cui la RAI era l’unica emittente ad avere i diritti di alcune tra le più importanti competizioni sportivi, in primis la Serie A, con l’esperimento della visione di metà partita in diretta tv, mentre l’altro tempo dovevi seguirtelo alla radio.

Oggi questa pagina, è tristemente non disponibile, e questo dimostra quanto la RAI, ancora oggi tv di Stato, tanto che con la tassa sul possesso del televisore siamo obbligati a pagare il canone RAI, non è riuscita a stare al passo con i tempi per offrire un palinsesto di programmi tv calcio all’altezza degli abbonati.

Oggi la RAI per il calcio vuol dire quasi esclusivamente le partite di Coppa Italia e le partite della Nazionale Italiana. Tutto il resto è diviso tra le paytv come Sky e Dazn,  dove oltrettutto è possibile, come già detto sopra, seguire tutte le partite della serie b tim.

Per chi ama andare in trasferta, utilissima la pagina 640 in collaborazione con Autostrade

Stiamo sempre a parlare di tv e radio, ma c’è ancora chi fortunatamente riempie gli stadi di calcio per seguire la propria squadra in trasferta in giro per l’Italia.

Sul televideo.rai è possibile scoprire in diretta tempo reale la situazione del traffico sulle strade italiane del nord-ovest, nord-est, centro, sud e isole, sia per quanto riguarda le strade statali e i raccordi, sia per quanto concerne le autostrade a pedaggio. In questo modo potrete essere sempre aggiornati sulle situazioni di sicurezza e traffico, programmando in modo intelligente la vostra trasferta per raggiungere lo stadio.

Televideo.rai: un po’ di storia e protagonisti

Nasce nel 1984 copiato dall’esperimento della prima emittente tv che lanciò il servizio del teletext, la BBC.

Il primo restyling arrivò 4 anni più tardi, con la suddivisione ancora oggi in programma con gli argomenti divisi in blocchi da 100 pagine.

Nel 1990 vennero attivate pagine per non vedenti (dalla pagina 800 in poi).

Nel 1992 televideo.rai si divide in 2 macro menu: testata di informazione e servizi.

Nel 2000 venne inaugurata la fascicolazione delle pagine che passavano da 200 a 200.01 (per esempio).

Nel 2012 avviene la fusione tra le redazioni di Rai News e Televideo.

I direttori del televideo.rai sono stati i seguenti:

  • Giorgio Cingoli (1984-1991)
  • Aldo Bello (1991-1993)
  • Marcello Del Bosco (1991-1994)
  • Roberto Morrione (1994-1995)
  • Marcello Del Bosco (1995-1998)
  • Alberto Severi (1998-2002)
  • Antonio Bagnardi (2002-2013)
  • Monica Maggioni (2013-2015)
  • Mirella Marzoli (ad interim, 2015)
  • Giancarlo Giojelli (ad interim, 2015-2016)
  • Antonio Di Bella (dal 2016)

Televideo.rai per non vedenti

I non vedenti possono ricevere le notizie di ultim’ora via sms grazie ad una versione di telesoftware con lettura delle notizie agli abbonati che hanno richiesto il servizio.

Televideo.rai in app: serie a e serie b tim con tutti i risultati live

Per veri intenditori e nostalgici: l’app del televideo.rai arriva anche sul tuo smartphone e lo fa in grande stile, soprattutto perché mantiene la grafica a grana grossa tipica del teletext (e qua, qualche lacrimuccia è impossibile trattenerla) ma perché unisce gusto retrò alle più importanti tecnologie degli smartphone moderni.

Per saltare da una pagina all’altra, grazie all’app che abbiamo testato su android, è possibile utilizzare comandi vocali – appoggiati ai servizi Google – che ti portano immediatamente alla pagina o alla notizia che stavi cercando.

Così, se attivando i comandi vocali chiederai “calcio serie a risultati” – grazie alla leggerezza della grafica e della struttura – in un nanosecondo sarai rimbalzato nella pagina che cercavi, con la lista di tutte le partite in calendario nella giornata odierna, i risultati delle partite già giocate, gli orari e le date delle partite in programma e gli arbitri designati.

Dall’app (ma anche dal televideo.rai classico) è possibile anche accedere ad un pratico indice A-Z (a pagina 412.1) dove poter cercare il tuo argomento in ordine alfabetico.

Altri servizi attivi per l’app di televideo.rai sono i seguenti:

  • Comando vocale
  • Leggi pagina (per i non vedenti)
  • Indice A-Z
  • Pagina 100 (menu iniziale)
  • Ricarica pagina (per avere maggiori aggiornamenti su un evento sportivo live)
  • Tastiera (per digitare direttamente ciò che vogliamo cercare sulla piattaforma televideo.rai
  • Il pulsante torna indietro
  • Aiuto help (per chiedere assistenza)
  • Chiudi app (per terminare di navigare e spegnere l’app in modo che non resti attiva con il rischio di cosumare dati in maniera silenziosa).

Detto questo, diteci sinceramente: c’era bisogno di tutte queste app per partite streaming e diretta.gol con risultati in tempo reale quando il televideo fa tutto questo da circa 30 anni?

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO