(Photo by Julian Finney/Getty Images)

Emirates pagamenti contanti – L’Arsenal ha annunciato che l’Emirates Stadium dirà stop ai contanti a partire dal 1° marzo. L’idea nasce dalla volontà di migliorare l’esperienza dei tifosi e l’efficienza di bar, ristoranti e di tutti i punti vendita presenti all’interno dell’impianto da 60 mila posti.

In precedenza, i pagamenti in contanti nell’impianto non erano accettati esclusivamente nei giorni delle partite. La novità prevede invece che lo stadio diventi “cashless” anche durante gli altri giorni e gli altri eventi previsti all’Emirates.

L’Arsenal ha dichiarato che la decisione segue un’estesa ricerca che ha esaminato le abitudini dei tifosi, l’esperienza complessiva del giorno della partita e quella di altri luoghi che hanno detto stop ai pagamenti in contanti nel Regno Unito.

«Il 93% delle nostre transazioni negli stadi è attualmente effettuato tramite pagamento con carta. Passando a una modalità completamente cashless, i nostri fan potranno sperimentare una maggiore velocità e code più rapidi nei nostri bar e nei punti vendita», ha dichiarato Tom McCann, direttore della sede dell’Arsenal.

«Nei prossimi giorni ed eventi, promuoveremo il passaggio a uno stadio senza contanti per preparare i nostri fan a questo cambiamento a partire dal 1° marzo», ha conclusi McCann.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here