Chievo Mitsubishi main sponsor
Riccardo Meggiorini esulta con i compagni (Foto: Alessandro Sabattini - Getty Images Sport)

E’ stato annunciato oggi a Veronello, il centro sportivo a pochi chilometri dalle rive del Lago di Garda, l’accordo siglato fra Mitsubishi Motors Automobili Italia e la squadra di calcio AC ChievoVerona per sostenere insieme progetti e iniziative in grado di facilitare la vicinanza tra la squadra e i suoi sostenitori.

In base all’accordo il brand dei 3 diamanti di Mitsubishi Motors sarà visibile fino al termine del campionato 2019/2020 sulle maglie delle divise della Prima squadra come sponsor principale. In occasione di tutte le gare interne della prima squadra, inoltre, il brand Mitsubishi Motors sarà presente visibilmente con il proprio logo sulla pubblicità Led a bordo campo e sulla panchina ospiti, su tutti i materiali di comunicazione, e all’interno dei Centri sportivi di Veronello e Bottagisio. Infine, verrà messo a disposizione un parco auto composto da alcune vetture Outlander PHEV ed Eclipse ad uso della squadra per agevolare spostamenti del management e dei calciatori.

Particolarmente orgogliso dell’approccio mostrato dall’azienda è il presidente del club veneto, che punta a tornare al più presto nel massimo campionato: “Siamo estremamente orgogliosi di poter annunciare la nostra nuova partnership con Mitsubishi, – ha sottolineato Luca Campedelli, presidente del Chievo – perché è una delle aziende più importanti del mondo nel settore automotive e crede in noi.La nostra comune visione d’impresa ha reso molto semplice la chiusura dell’accordo. Siamo fieri di poter portare il nome di Mitsubishi Motors sulle nostre divise’‘.

La partnership riscuote un’importanza davvero storica proprio perché è un unicum per il calcio italiano. Questo aspetto è stato sottolineato proprio da Giuseppe Lovascio, direttore generale di Mitsubishi Motors Automobili Italia: “E’ la prima volta che Mitsubishi Motors stabilisce una partnership nel calcio italiano. Un ambito centrale nel nostro Paese e storicamente strategico per l’industria automotive per la sua capacità di creare coinvolgimento, di accorciare le distanze tra marchi, vetture e clienti e di costruire legami emozionali con i potenziali appassionati di auto e di sport”.

Lovascio ha inoltre sottolineato sottolineato che ‘‘la scelta di puntare sul Chievo da una forte comunanza di filosofia e valori su cui poggiano sia la squadra sia la nostra azienda, rendendo virtuosa questa partnership che siamo certi permetterà ai sostenitori dell’AC ChievoVerona di vivere esperienze e iniziative innovative e coinvolgenti all’insegna della dinamicità e dell’innovazione. Questa decisione si inserisce infatti in una più ampia strategia che stiamo intraprendendo da qualche anno che ci vede impegnati in contesti sportivi che spaziano dall’outdoor fino agli sport di squadra come ad esempio il basket, il surf e ora finalmente il calcio”.

Il direttore generale di Mitsubishi Motors Automobili Italia ha anche precisato che, comprendendo anche la flotta delle auto messe a disposizione della squadra, l’impegno per l’ultima parte del campionato si aggira attorno ai 150mila euro.  In particolare, l’intraprendere un percorso completamente nuovo nel calcio permetterà a Mitsubishi Motors di essere attiva in prima linea, a fianco della squadra, nella valorizzazione del settore giovanile e nella promozione della crescita dei talenti e di essere presente in momenti di forte emozione e coinvolgimento dei fan, generando un legame profondo tra il marchio Mitsubishi Motors e i tifosi.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here