dove vedere Juventus-Cagliari Tv streaming
Maurizio Sarri, allenatore della Juventus (Photo Cesare Purini / Insidefoto)

Il 2020 della Juventus inizia con la necessità di conquistare punti non solo per avere la garanzia di mantenere il primo posto in classifica, ma anche per dimostrare di avere reagito alla sconfitta in Supercoppa Italiana contro la Lazio, arrivata prima della pausa natalizia. A sfidare i campioni d’Italia ci sarà però un avversario da non sottovalutare come il Cagliari: i sardi sono reduci da due sconfitte nelle ultime due gare, ma sono stati certamente una delle sorprese più positive di questa prima parte di stagione, al punto tale da poter ipotizzare che la conquista di un posto in Europa possa non essere così impossibile.

Dove vedere Juventus-Cagliari Tv streaming – Guida Tv

Juventus e Cagliari scendono in campo domani all’Allianz Stadium alle ore 15. L’incontro sarà trasmesso in esclusiva su Sky sui canali Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra).

In cabina di commento troveremo Maurizio Compagnoni e Lorenzo Minotti.

Per i clienti Sky, tutte le partite in diretta anche tramite l’app Sky Go, per seguire gli eventi live su smartphone, tablet e PC, anche in viaggio nei Paesi dell’Unione Europea. Anche chi non è abbonato alla pay Tv e volesse seguire il match non deve disperare: è infatti disponibile Now Tv, servizio che non potrà che essere apprezzato da chi vuole evitare i vincoli tipici di un abbonamento. E’ infatti possibile sottoscrivere una serie di ticket tematici per la durata desiderata senza alcun rischio di rinnovo automatico.

Dove vedere Juventus-Cagliari Tv streaming – Sarri vuole una reazione, ma Sarri ci crede

La sosta osservata dal campionato ha permesso alla Juventus di provare a mettersi alle spalle la delusione per la sconfitta subita in Supercoppa, ma ora è necessario che la risposta arrivi direttamente sul campo, come ha sottolineato Maurizio Sarri: “Ci siamo concentrati soprattutto sui tanti errori che abbiamo commesso, abbiamo lavorato su quelli, al Cagliari ci abbiamo pensato solo da ieri – ha detto in conferenza stampa -.

Il tecnico dei bianconeri potrebbe accantonare il trio Dybala-Higuain-Ronaldo, quantomeno all’inizio della partita. “Devo valutare, deciderò domani, con il Cagliari è una partita molto difficile”.

Sull’altro fronte, Rolando Maran è consapevole della difficoltà dell’impegno che attende i suoi, ma i sardi hanno finora risposto bene anche a impegni sulla carta difficili e l’allenatore non può che augurarsi una buona prestazione anche domani: “La Juventus è squadra dal potenziale enorme – sono state le sue parole nell’incontro della vigilia con i giornalisti -. Ma noi dobbiamo giocare con coraggio e personalità. Con loro serve una partita fuori dal normale. E noi siamo pronti a giocarci le nostre carte. Siamo convinti di poter dire la nostra”.