biglietti inter ludogorets
Romelu Lukaku (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Inter quanto vale la qualificazione agli ottavi – L’Inter saluta la Champions League: il ko contro il Barcellona manda i nerazzurri ai sedicesimi di Europa League, come nella passata stagione. Tuttavia una fetta rilevante di ricavi è stata comunque portata a casa dal club di Suning.

I ricavi per l’Inter dalla Champions League 2019/20 hanno superato i 40 milioni di euro. Ancora prima di scendere in campo, infatti, i nerazzurri si erano garantiti 34 milioni di euro di ricavi garantiti: 2,5 milioni dalla prima parte del market pool (legata al piazzamento nel campionato scorso), 15,25 milioni come bonus partecipazione per la fase a gironi e ulteriori 16,6 milioni derivanti dal ranking decennale/storico.

Il percorso della squadra di Conte nelle sei partite della fase a gironi ha portato 6,3 milioni di euro come bonus per i risultati: 2,7 milioni di euro per ciascuna delle due vittorie ottenute contro Borussia Dortmund e Slavia Praga e 900mila euro per il pareggio contro lo Slavia Praga a San Siro. Ai quali si aggiungono 0,5 milioni per i bonus redistribuiti legati ai pareggi.

Inter
Market pool 1 2,5
Partecipazione 15,3
Ranking storico 16,6
Bonus risultati 6,3
Bonus redistribuito 0,5
Totale 41,2

Cifre senza considerare la seconda parte del market pool, in questo caso non calcolata in quanto dipende dal numero di partite dei nerazzurri nell’intera Champions League rapportato al numero di gare disputate dalle altre squadre italiane.

Numeri ai quali vanno aggiunti i ricavi dal botteghino: la sola sfida tra Inter e Barcellona di stasera ha portato nelle casse del club 7,8 milioni di euro lordi.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO

  1. In caso di non passaggio del turno, vero che giocare l’Europa League non porterebbe granché, ma vincerla alla lunga ne potrebbe portare più che andare avanti 1-2 turni di Champions (visto che pare la vittoria potrebbe portare anche a giocare il prossimo torneo dell’amicizia quadriennale).

    Certo non sarebbe comunque facile vincerla

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here