dove vedere Italia-Malta femminile Tv streaming
Cristiana Girelli, fulcro della nostra Nazionale (Photo Daniele Buffa / Image Sport /Insidefoto)

Dove vedere Italia Malta femminile Tv streaming – Nuovo impegno per l’Italia femminile, reduce dal successo contro la Georgia con il sonante punteggio di 6-0, nel percorso di qualificazione agli Europei 2021 che si disputeranno in Inghilterra. Le azzurre questa volta sfideranno Malta al “Teofilo Patini” di Castel di Sangro. L’obiettivo è quello di centrare la sesta vittoria di fila e confermarsi a punteggio pieno nel girone B.

Punto di forza della formazione titolare sarà certamente Cristiana Girelli, vera trascinatrice della squadra e portatrice di un particolare “primato”: è infatti andata a segno in ognuna delle gare di queste qualificazioni e guida la classifica marcatrici in Serie A con sette reti all’attivo.

Dove vedere Italia Malta femminile Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

La sfida tra Italia e Malta femminile è in programma questo pomeriggio – martedì 12 novembre – alle ore 14.15. Anche in questa occasione la nostra Nazionale sarà visibile in diretta Tv su Raidue.

La Tv di Stato offre come di consueto anche la possibilità di seguire i contenuti in streaming, opzione ideale per chi dovesse avere difficoltà a stare davanti al piccolo schermo. Questa esigenza può essere soddisfatta da RaiPlay, servizio che riproduce gratuitatemente i contenuti su PC, smartphone, tablet e smart Tv.

Dove vedere Italia Malta femminile Tv streaming – Un avversario da non sottovalutare

Il buon momento di forma della nostra Nazionale e l’avversario potrebbero rendere la sfida di domani quasi scontata. Il ct Milena Bartolini preferisce però non sbilanciarsi, ma anzi ha voluto indicare in conferenza stampa quello a cui la sua squadra dovrà prestare attenzione: “Stiamo facendo un buon percorso, ma Malta è superiore alla Georgia e sarà una partita da affrontare con umiltà e concentrazione”.

Non manceranno assenze pesanti, quali quelle di Sara Gama e Alia Guagni, uscite dal campo per infortunio venerdì e ancora ko, ma il tecnico si aspetta comunque una buona prestazione dalle sue ragazze: “Quando capitano e vicecapitano non sono in campo manca qualcosa a livello di personalità, – prosegue Bertolini – ma ho grande fiducia nelle mie ragazze e domani chi giocherà darà il suo contributo”.

Fare bene sarà fondamentale anche in vista dei prossimi impegni: “‘È una partita fondamentale, sarà l’ultimo impegno del 2019 e ci teniamo a chiudere l’anno con una bella vittoria. Questo gruppo è cresciuto molto e mi aspetto di vedere i principi di gioco su cui lavoriamo da tempo: gioco corale, possesso palla, fraseggi corti e palla a terra. Affronteremo una squadra che si chiuderà, ma non come ha fatto la Georgia. Malta ha calciatrici che giocano in campionati importanti, hanno qualità e lo dimostra il fatto che hanno pareggiato con Israele, una nazionale che ha messo in difficoltà noi e tante altre formazioni di prima fascia’‘ – ha concluso.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here