(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Politano intervista DAZN – «Una partita speciale, ho vissuto lì tre anni bellissimi. Mi hanno lanciato, ho esordito in Europa». Così l’attaccante dell’Inter Matteo Politano ha commentato a DAZN l’imminente partita con il Sassuolo. «Abbiamo vissuto bellissime emozioni, li ringrazierò sempre», ha aggiunto il giocatore.

La piattaforma di sport in streaming trasmetterà domenica, alle ore 12.30, l’incontro tra gli emiliani e i nerazzurri (CLICCA QUI PER ABBONARTI E SEGUIRE IL MATCH). «La stagione per noi è iniziata bene, all’inizio ci siamo ambientati al nuovo allenatore e al nuovo sistema ma i risultati sono dalla nostra parte, dobbiamo continuare su questa strada», ha spiegato Politano.

Il calciatore ha parlato della sua collocazione in campo: «Il mio ruolo? Parto meno dall’inizio, ma il nuovo sistema risalta meno le mie caratteristiche. Devo essere bravo a farmi trovare pronto quando il mister mi chiama».

E a proposito di mister, Politano parla del suo rapporto con Conte: «Lui è bravo a far sentire tutti importanti e allo stesso livello: dipende da noi se giochiamo. Abbiamo un bel rapporto, è diretto e ti dice le cose come stanno: dobbiamo continuare a costruire».

Infine, una battuta sull’infortunio di Sanchez: «Dispiace, quando perdi un compagno importante per mesi, anche a livello numerico, può pesare. Ma abbiamo ragazzi della Primavera bravi, siamo tranquilli. Devo pensare sempre a giocarmi il posto e a far bene».

GUARDA SASSUOLO-INTER LIVE E IN ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO

  1. Giocatore che a me piace molto e Conte dovrebbe trovare un modo per farlo giocare largo in aggiunta alle 2 punte.
    Già trovo strano che non sia titolale nell’Inter, ancora più inspiegabile che non lo sia in nazionale…

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here