dove vedere Napoli-Verona Tv streaming
Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli (Photo Cesare Purini / Insidefoto)

Non sono mancate le polemiche nelle giornate che hanno accompagnato il Napoli alla preparazione della sfida contro il Verona. Davvero eloquenti le parole del presidente Aurelio De Laurentiis, che non le ha mandate a dire a due elementi importanti come Lorenzo Insigne e Dries Mertens: ” il problema di Insigne è che lui deve capire da grande cosa vuole fare, perché lui ha sempre avuto un atteggiamento di scomodità a Napoli. il problema di Insigne è che lui deve capire da grande cosa vuole fare, perché lui ha sempre avuto un atteggiamento di scomodità a Napoli. Assolutamente non sono disposto a uno sforzo importante (il riferimento è al belga e a Callejon, tentati dalla Cina). Ritengo che ogni giocatore abbia un suo valore a seconda di dove gioca, come gioca, che età ha e quello che fa. Se poi qualcuno vuole andare a fare le marchette in Cina perché strapagato, per vivere due o tre anni di m…. è un suo problema. Non posso considerare concorrenziale la Cina, è lontana. Se invece loro la considerano vicina, questi sono problemi loro che non mi riguardano”.

Ora però questi discorsi devono essere messi da parte in vista della sfida contro i veneti, al momento la migliore tra le neopromosse, in grado di conquistare il decimo posto in classifica. Per i partenopei conquistare i tre punti è troppo importante se davvero desiderano restare legati alle prime posizioni.

Dove vedere Napoli-Verona Tv streaming – Guida Tv per seguire il match

Napoli-Verona è in programma domani alle ore 18. L’incontro sarà trasmesso in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra).

In cabina di commento troveremo Riccardo Gentile e Lorenzo Minotti.

Per i clienti Sky, tutte le partite potranno essere seguite in diretta anche tramite l’app Sky Go da PC, smartphone e tablet. Chi invece non è abbonato alla pay Tv e non vuole perdere i punti di forza della sua offerta sportiva può sperimentare Now Tv, il servizio che non prevede alcuna necessità di installare impianti nè obblighi sul lungo periodo: gli appassionati possono scegliere tra il ticket con durata Giornaliera Setimanale e Mensile senza alcun rischio di rinnovo automatico e accessibile anche dai dispositivi mobili.

Dove vedere Napoli-Verona Tv streaming – Ancelotti ammette solo un risultato

In questo avvio di stagione non sono mancati i passi falsi per il Napoli, ma ora Carlo Ancelotti vuole guardare avanti e pensa di rifarsi già domani contro il Verona.

“Non guardo alla distanza da Juve e Inter ma a noi, sapendo che abbiamo perso qualche punto che brucia, come il ko con il Cagliari. Ma non ho visto drammi in campo e nel club. Ora inizia un ciclo in cui vogliamo fare meglio, da tutti mi aspetto di più” – ha detto in conferenza stampa.

In situazioni come questa in cui si è chiamati a un nuovo tour de force tra campionato e Champions deve essere il carattere a fare la differenza, di questo Ancelotti è sicuro: ” “A volte – ha detto – ci manca un po’ di personalità che deve aggiungersi alla qualità che c’è nella squadra. E’ una questione di carattere, possiamo lavorarci dando ai giocatori una conoscenza perfetta di quello che devono fare in campo. Ora però dobbiamo vincere a cominciare dalla gara non facile con il Verona, perché i punti contano molto in questa fase di stagione”.

Il tecnico non sottovaluta però l’avversario: “Gioca con grande intensità, ha preso pochissimi gol, ha grande solidità difensiva e qualità a centrocampo. Sarà una gara ad alta intensità” – ha concluso.

Dove vedere Napoli-Verona Tv streaming – Juric è fiducioso

L’inizio di stagione del Verona è stato certamente positivo, ma ora i gialloblù sono attesi da un avversario ostico come il Napoli. Ivan Juric, tecnico dei veneti, è consapevole delle difficoltà della gara, ma non parte con l’idea di essere già battuto.

“Se daremo il 100% potremo fare risultato – ha detto in conferenza stampa -. Loro sono molto forti in attacco, ma noi dietro lavoriamo bene e subiamo pochi gol. Serviranno entusiasmo e gli stimoli giusti, anche se sappiamo che non sarà facile affrontare il Napoli. Loro sono molto forti in attacco, anche se noi stiamo lavorando bene in difesa subendo pochi gol, ma andremo ad affrontarli come fatto con la Juve e come in ogni partita”.

Poche anticipazioni invece sulla formazione: “Chi non è andato in Nazionale si è allenato bene, mentre Amrabat, Danzi e Adjapong restano da valutare bene. Salcedo? Migliora allenamento dopo allenamento, così come Stepinski, ma giocherà chi sta meglio” – ha concluso.

 

GUARDA LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here