dove vedere Inter-Juventus
Romelu Lukaku e Antonio Conte (Foto: Andrea Staccioli / Insidefoto)

Il grande giorno è arrivato: questa sera a San Siro va in scena una sfida che, complice la rivalità tra le due tifoserie, non può essere considerata mai banale, ma che ancora meno potrà esserlo quest’anno: Inter-Juventus. I nerazzurri, in testa a punteggio pieno dopo sei giornate, stanno dimostrando di poter essere una delle antagoniste più accreditate dei bianconeri, campioni d’Italia nelle ultime otto stagioni. Tra le due squadre ci sono solo due punti in classifica di differenza: il risultato di questa sera potrebbe quindi modificare anche la graduatoria. Vincere prima di una sosta può inoltre servire ad acquisire ancora più convinzione in vista dei prossimi impegni.

Dove vedere Inter-Juventus – Una sfida da non perdere

Inter e Juventus scendono in campo questa sera alle ore 20.45.

. L’incontro sarà trasmesso in esclusiva da Sky: per seguirlo sarà necessario sintonizzarsi su Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra).

La gara sarà disponibile anche in 4K HDR per chi è in possesso del decoder Sky Q.

Per i clienti Sky, tutte le partite potranno essere seguite in diretta anche tramite l’app Sky Go da PC, smartphone e tablet. E’ disponibile anche un’altra alternativa per chi preferisce lo streaming ma non è abbonato alla pay Tv: si tratta di Now Tv, la soluzione che non prevede alcun vincolo, ma che si compone di una serie di ticket tematici senza rinnovo automatico. Per lo Sport si può scegliere tra quelli con durata Giornaliera, Settimanale o Mensile.

Dove vedere Inter-Juventus – E’ anche Conte vs. Sarri

Inter-Juventus è anche l’occasione per vedere uno contro l’altro Antonio Conte contro Maurizio Sarri. La sfida sarà certamente particolare per il tecnico nerazzurro, che per la prima volta sfiderà quello che è stato a lungo il suo passato sia da giocatore sia da allenatore.

Pur avendo, almeno all’apparenza, caratteri diversi, non mancano punti di contatto tra i due Mister: entrambi infatti vantano un’esperienza al Chelsea dove sono riusciti a vincere, il primo la Premier League, il secondo l’Europa League.

Entrambi sono poi convinti di come il lavoro sul campo sia la strada migliore per poter ottenere risultati. Chi riuscirà a prevalere questa sera?

Queste le formazioni che dovrebbero partire dal primo minuto:

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; L.Martinez, Lukaku. Allenatore: Conte.

A DISP.  Padelli, Ranocchia, Bastoni, Lazaro, Gagliardini, Candreva, Vecino, Dimarco, Biraghi, Borja Valero, Politano, Esposito.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey, Higuain, Ronaldo. Allenatore: Sarri.

A DISP. Buffon, Pinsoglio, Demiral, Rugani, Bentancur, Rabiot, Emre Can, Bernardeschi, Dybala.

ARBITRO: Rocchi di Firenze.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here