L'ex presidente del Milan, Yonghong Li (Foto: YouTube)
L'ex presidente del Milan, Yonghong Li (Foto: YouTube)

Prosegue la battaglia legale di Teamway, società con sede ad Hong Kong, nei confronti dell’ex presidente del Milan, Yonghong Li e di sua moglie Huang Qingbo, per il mancato rimborso di 7,3 milioni di dollari relativi al prestito da 8,3 milioni di dollari utilizzato dall’uomo d’affari cinese per sottoscrivere uno degli aumenti di capitale del club rossonero

Secondo da quanto emerge dalla semestrale di Teamway, pubblicata nelle scorse settimane, viste le lunghezze della causa avviata nell’agosto del 2018 nei confronti di Yonghong Li e della moglie, la società con sede ad Hong Kong, nel maggio 2019, ha presentato al tribunale un’istanza per giungere rapidamente a sentenza.

«La domanda di giudizio abbreviato», si legga ancora nel bilancio di Teamway, «è stata aggiornata all’11 settembre 2019 e si prevede che il tribunale emetterà una sentenza a breve. Supponendo che il giudizio sia concesso a favore della Società, la Società chiederà quindi consulenza agli avvocati sulla migliore opzione per eseguire il giudizio».

Nel frattempo gli amministratori di Teamway hanno provveduto a svalutare integralmente il credito residuo.

La storia di un prestito mai rimborsato

Il 28 agosto 2017, Great Earn International Limited, una consociata indiretta di proprietà di Teamway, aveva stipulato un contratto di prestito con Rossoneri Sport Investment Co. di Hong Kong, Limited per l’importo di 8,3 milioni di dollari.

Il prestito era garantito da:

a) una pegno su tutte le azioni emesse da Rossoneri Advance Co., Limited, la società delle British Virgin Islands cui faceva capo il controllo della Rossoneri Sport di Hong Kong, a sua volta controllata al 100% da Yong Hong Li;

b) da una garanzia personale fornita dallo stesso Yonghong Li.

Il prestito aveva un interesse del 14% annuo, per un periodo di sei mesi, con clausole di proroga per tre mesi dalla prima scadenza, fissata il 28 febbraio 2018 (la “Prima data di scadenza estesa”, cioè il 28 maggio 2018) e altri tre mesi dalla scadenza della Prima Data di Scadenza estesa (la “Seconda Data di Scadenza estesa”, ovvero il 28 agosto 2018), fatto salvo l’accordo reciproco scritto tra Great Earn e Rossoneri.

Il 28 febbraio 2018 la Rossoneri Sport di Hong Kong non è riuscita a rimborsare il debito.

Il 5 marzo 2018, Great Earn e Rossoneri Sport hanno così sottoscritto un atto integrativo, in base al quale sono state sostituite le clausole di proroga e la prima data di scadenza estesa e la seconda data di scadenza estesa sono state modificate al 31 marzo 2018 e 30 Aprile 2018, rispettivamente.

Inoltre, per il periodo dalla data immediatamente successiva al 28 febbraio 2018, Rossoneri avrebbe pagato gli interessi al tasso del 24% annuo. Gli interessi sarebbero diventati esigibili e pagabili da Rossoneri Sport a Teamway il 31 marzo 2018.

Il prestito è stato inoltre ulteriormente garantito da una garanzia personale fornita dalla moglie di mister Li, Huang Qingbo.

Alla fine di marzo 2018, subito dopo la stipula dell’atto integrativo, Teamway si dichiarava comunque fiduciosa sulla possibilità che la Rossoneri Sport Investment Co., Limited di Hong Kong potesse a onorare i propri impegni, dicendosi “ottimista” sulle possibilità che Yonghong Li riuscisse a rifinanziare il debito contratto nell’aprile del 2017 con il fondo Elliott per acquistare il Milan dalla Fininvest.

Al 30 aprile 2018, il prestito era ancora in essere ma in posizione di default, visto che Rossoneri Sport Investment Co è stato in grado di rimborsare solo gli interessi fino a quella data e parte dell’importo principale pari a un milione di dollari su 8,3 milioni totali.

Il 17 maggio 2018, Teamway ha così inviato lettere di richiesta a Rossoneri Sport Investment Co, Yonghong Li e Huang Qingbo, chiedendo il rimborso del prestito e fatto valere i diritti della società ai sensi dell’accordo di prestito e dell’atto integrativo.

Il 15 agosto 2018 al fine di proteggere i propri interessi e quelli dei suoi azionisti, Teamway ha deciso di citare in giudizio la Rossoneri Sport Investment Co., mister Li e la moglie.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here