dove vedere Roma-Atalanta Tv streaming
Esultanza dei giocatori della Roma (Foto: Andrea Staccioli / Insidefoto)

L’inizio di stagione altalenante sembra ormai alle spalle, ma anzi la Roma nelle ultime gare è riuscita a ottenere una buona continuità sia sul piano del gioco che su quello del risultati. I giallorossi possono quindi essere una delle formazioni che possono farcela ad ottenere almeno il quarto posto. Il prossimo avversario dei giallorossi andrà però affrontato con le pinze: all’Olimpico arriva infatti l’Atalanta, capace di fare una grande rimonta nel finale contro la Fiorentina con cui ha evitato la sconfitta ma reduce dal pesante ko all’esordio in Champions League.

Dove vedere Roma-Atalanta Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

Roma-Atalanta è in programma domani alle ore 19. L’incontro sarà trasmesso in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra).

Telecronaca a cura di Riccardo Trevisani, mentre Daniele Adani sarà al suo fianco per il commento tecnico.

Per i clienti Sky, tutte le partite potranno essere seguite in diretta anche tramite l’app Sky Go da PC, smartphone e tablet. Per i non abbonati a Sky è disponibile invece Now Tv, il servizio che non prevede gli obblighi tipici di un contatto: basta selezionare il ticket Sport di durata Giornaliera, Settimanale o Mensile senza il rischio di alcun rinnovo automatico.

Dove vedere Roma-Atalanta Tv streaming – Fonseca predica calma

Gli ultimi risultati hanno riportato l’entusiasmo in casa Roma, ma il tecnico Paulo Fonseca preferisce stare con i piedi per terra ed evitare proclami: “”È positivo che la gente creda in noi, ma è decisamente troppo presto per essere euforici – ha detto in conferenza stampa -. Siamo all’inizio di una maratona lunga e difficile, abbiamo iniziato col piede giusto ma non possiamo rilassarci neanche un momento, la squadra deve restare con i piedi ben saldi a terra. So perfettamente che in momenti come questo si generano molte aspettative, io però sono completamente contrario all’euforia, perlomeno in questa fase – ribadisce Fonseca -. Sono una persona realista e penso che si può essere euforici dopo una finale vinta, magari al termine di un campionato in cui si è raggiunto l’obiettivo”.

L’allenatore non sottovaluta però l’Atalanta: “Ci aspetta una partita molto difficile contro un avversario con caratteristiche specifiche, molto forte fisicamente, aggressivo in fase difensiva e con giocatori davanti di grande qualità. Sarà una gara combattuta, ma abbiamo studiato bene l’Atalanta e ci siamo preparati al meglio per cercare di fermarla” – ha concluso.

Dove vedere Roma-Atalanta Tv streaming – Per i bergamaschi è un test per la Champions

Gian Piero Gasperini individua invece una duplice chiave in vista della gara di domani: “La Roma tatticamente ha un’impostazione simile allo Shakhtar. Oltre a una sfida per misurare le ambizioni di entrambe, può essere un test per la Champions” – ha detto nell’incontro della vigilia con i giornalisti.

Da sistemare c’è però ancora la fase difensiva: 8 gol subìti, 2 di media, in A, più i 4 di coppa. Su questo Gasperini ha le idee chiare: “Quando fai un’autorete sul primo tiro in porta altrui come domenica non è sfortuna, ma un episodio negativo nel contesto di una partita in cui stavamo facendo bene – riflette l’allenatore bergamasco -. Con la Fiorentina è stata come altre volte: subiamo gol evitabili con prestazioni di livello molto buono. Sul secondo, altro errore”.

 

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

2 COMMENTI

Rispondi a Le probabili formazioni di Roma-Atalanta – Servizio di informazione Cancella risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here