Quanto costa il calcio in tv: un confronto Italia-Europa

Prezzi abbonamenti calcio in Tv – Quello dei costi per vedere il calcio in televisione è tema di grande attualità in Italia, il cui dibattito si è inasprito soprattutto a…

Prezzi abbonamenti calcio in tv

Prezzi abbonamenti calcio in Tv – Quello dei costi per vedere il calcio in televisione è tema di grande attualità in Italia, il cui dibattito si è inasprito soprattutto a partire dalla definizione dell’attuale ciclo di diritti televisivi. Un articolo di Claudio Plazzotta su “Italia Oggi” mette a confronto i prezzi che un abbonato deve sostenere in Italia per avere accesso al calcio nazionale e internazionale, rispetto a quelli di altri Paesi d’Europa.

Togliendo le promozioni per i primi 12 mesi e le eccezioni per i clienti fedeli, a partire dal secondo anno un abbonato Sky satellitare pagherebbe a regime 58,40 euro al mese per le offerte di Sky Calcio (con le 7 partite su 10 di serie A) e di Sky Sport (con la Champions League), cui sommare i 7,99 euro al mese per il nuovo canale Dazn (con le altre tre partite a turno di Serie A, a un prezzo agevolato). Un’alternativa è offerta invece da NOW TV, che offre 7 gare di Serie A su 10 a 29,99 euro al mese (oltre a Champions, Europa League e ad alcuni tornei esteri), ai quali aggiungere i 9,99 euro di abbonamento DAZN.

Insomma, nel peggiore dei casi un appassionato di calcio italiano dovrebbe versare 39,98 euro al mese (479 euro circa per un anno) per il prodotto completo in streaming, oppure 66,39 euro al mese (796 euro all’anno) per godersi tutta la Serie A e la Champions League sul satellite.

Stabiliti i prezzi in Italia, è interessante ora chiedersi come sia la situazione nel resto d’Europa. A partire dalla Francia, dove, per esempio, la Ligue 1 e i match di Champions costano in pay tv circa 70 euro al mese, considerando le sottoscrizioni necessarie tra Mediapro, beIN Sport e RMC Sport.

In Spagna la gran parte degli abbonati deve passare attraverso società telefoniche che agganciano ai contratti anche servizi di telefonia: si va da circa 85 euro di Orange ai 110 euro al mese di Movistar. C’ è pure la nuova piattaforma OTT di Mediaset, Mitele Plus, che dà accesso via streaming a pagamento sia alla Liga sia alla Champions a 35 euro al mese.

[cfDaznWidgetSerieA]

In Gran Bretagna il mix di Sky Sports, BT e Amazon (che ha acquisito i diritti per 20 partite del massimo campionato inglese a stagione) fa salire il prezzo a regime a quasi 89 euro mensili per avere accesso ai match tv di Premier League e di Champions. E in Germania Sky Bundesliga+Sky Sport costa 60 euro al mese.

In fin dei conti, i listini vanno dai 1.020-1.320 euro all’anno della Spagna ai 950 euro annui in Gran Bretagna, passando per gli 840 euro della Francia e i 720 della Germania. In Italia, considerando NOW TV+DAZN come opzione più economica per avere tutto il calcio di Serie A e la Champions League, il prezzo non arriva a 500 euro. In ogni caso, seppur considerato un prezzo inferiore rispetto ad altri Paesi, va comunque tenuto in considerazione il potere d’acquisto, che si differenzia da Stato a Stato.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019