dove vedere Sassuolo-Spal Tv streaming
Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo (Foto Matteo Gribaudi / Image Sport / Insidefoto)

Il lunch match della 4a giornata è in programma al Mapei Stadium dove si sfideranno due squadre che in questo avvio di campionato hanno avuto un andamento piuttosto altalenante e avrebbero quindi bisogno di punti per consolidare la propria posizione: Sassuolo e Spal. Dalla parte dei padroni di casa c’è un dato: l’unica vittoria è arrivata proprio tra le mura amiche contro la Sampdoria, ma restano comunque da migliorare gli assetti in fase difensiva. Gli ospiti sono invece riusciti a conquistare la prima vittoria giusto una settimana fa contro la Lazio, ora potrebbero quindi far valere l’entusiasmo nsto da questo risultato così importante.

Dove vedere Sassuolo-Spal Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

Il fischio d’inizio della gara è in programma alle 12.30. L’incontro sarà trasmesso in diretta su DAZN, che ha l’esclusiva delle gare in programma in questa fascia oraria. Telecronaca affidata a Ricky Buscaglia, mentre Alessandro Budel sarà al suo fianco per il commento tecnico.

Pur essendo già a stagione inziata DAZN offre ancora la possibilità di provare il servizio per un mese: basta creare un profilo personale seguendo la procedura guidata sul sito. E’ possibile guardare DAZN (CLICCA QUI PER ACCEDERE) con 2 dispositivi diversi contemporaneamente e connettere fino a 6 dispositivi. Tra questi Smart TV, smartphone, tablet, console di gioco. Per maggiori informazioni sui dispositivi disponibili CLICCA QUI.  Per ottenere il mese gratuito è sufficiente visitare il sito di DAZN (CLICCA QUI PER ACCEDERE) e cliccare sul pulsante COMINCIA IL TUO MESE GRATIS.

Una volta terminati i primi 30 giorni, se si deciderà di proseguire sarà applicata una tariffa pari a 9,99 euro al mese, ma con la facoltà di recedere in ogni momento senza alcun onere.

Dove vedere Sassuolo-Spal Tv streaming – Ecco chi vedremo in campo

In casa Sassuolo assenti per infortunio Marlon e Rogerio, mentre tra gli ospiti è fermo Fares, che rivedrà il campo solo tra qualche mese.

Queste le formazioni che dovrebbero partire dal primo minuto:

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Peluso; Traorè, Obiang, Duncan; Berardi, Caputo, Defrel. All. De Zerbi

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; D’Alessandro, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Di Francesco. All. Semplici

 

GUARDA SASSUOLO-SPAL SU DAZN. ATTIVA IL TUO MESE GRATIS ENTRO il 6/10/2019

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here