rinnovo Milan Emirates
Alessio Romagnoli, capitano del Milan (Foto Image Sport / Insidefoto)

Rinnovo Milan Emirates – In casa Milan l’aumento dei ricavi riveste un ruolo cruciale per far sì che, al pari dei risultati sportivi, la squadra possa tornare competitiva. E la società di via Aldo Rossi dovrebbe portare avanti questo percorso ancora al fianco di Emirates, compagnia area ormai da qualche anno main sponsor della formazione rossonera.

Come riporta Milan News, le parti ormai da qualche settimana hanno iniziato una trattativa con l’obiettivo di trovare un accordo che possa soddisfare entrambe e permettere al marchio di essere ancora presente sulle maglie indossate da Romagnoli e compagni.

Il contratto di sponsorizzazione attualmente in vigore è in scadenza il prossimo 30 giugno 2020 e diventa quindi fondamentale muoversi con anticipo per poter arrivare in tempi brevi a un rinnovo. L’azienda di Dubai riveste un ruolo di particolare importanza per il club: dopo l’addio di Silvio Berlusconi, infatti, è stato l’unico tra i grandi marchi a voler proseguire la collaborazione, scelta che invece non è stata fatta da Adidas, sostituita da Puma, e da Audi.

Il lavoro dell’amministratore delegato Ivan Gazidis non si ferma comunque a questa trattativa. L’ex dirigente dell’Arsenal si sta infatti muovendo in prima persona per poter aumentare il numero di partnership legate al club, che sogna di tornare ad avere un ruolo stabile in Europa anche attraverso i risultati ottenuti sul campo. Fondamentale sarà inoltre la ricerca di un partner legato al nuovo stadio, che dovrebbe sorgere in sinergia con l’Inter.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here