dove vedere Cagliari-Inter Tv streaming
Romelu Lukaku e Antonio Conte (Foto: Andrea Staccioli / Insidefoto)

Dopo il brillante successo contro il Lecce l’Inter è chiamata a confermarsi nella sua prima trasferta stagionale: i nerazzurri saranno di scena a Cagliari contro una formazione reduce dalla sconfitta all’esordio in campionato contro il Brescia e alle prese con la pesante perdita di Pavoletti, vittima di un brutto infortunio. Contro i pugliesi i nerazzurri hanno dimostrato di essere temibili in tutti i reparti e si possono candidare certamente come una delle formazioni in grado di lottare per le prime posizioni. Al momento, secondo quanto indicato da Marotta, il mercato in entrata può considerarsi chiuso, ma c’è ancora la grana Icardi da risolvere.

Dove vedere Cagliari-Inter Tv streaming – Guida Tv per seguire il match

Il fischio d’inizio della gara è previsto per domani alle 20.45. L’incontro sarà trasmesso in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 255 (satellite e fibra).

Telecronaca a cura di Riccardo Trevisani, mentre Daniele Adani sarà al suo fianco per il commento tecnico.

Per i clienti Sky, tutte le partite potranno essere seguite in diretta anche tramite l’app Sky Go da PC, smartphone e tablet.

In alternativa, chi ha dubbi all’idea di sottoscrivere un abbonamento è possibile puntare su Now Tv, la soluzione via Internet di Sky che prevede una serie di ticket tematici da attivare senza alcun rinnovo automatico. Per lo sport si può scegliere tra la versione giornaliera, settimanale e mensile da usufruire quando sono in programma eventi da non perdere.

Dove vedere Cagliari-Inter Tv streaming – Conte pensa alla partita, non a Icardi

Pur essendo alla vigilia del match, in casa Inter è inevitabile non pensare a Mauro Icardi, ormai intenzionato a fare causa alla società. Di questo tema però Antonio Conte non ha voluto parlare in conferenza: “‘I protagonisti sono quelli che la giocano la stagione e non altri. ”E’ stato fatto tutto – precisa – nella maniera più corretta possibile. Da otto mesi state parlando di questa persona e non ci voglio entrare. Continua a non esserci nessuna turbativa”.

La concentrazione di tutto il gruppo nerazzurro deve quindi essere sulla gara.

Conte non sottovaluta però l’avversario: “‘E’ un campo difficile, ostico. Il Cagliari è una bellissima squadra, ha fatto una grande campagna acquisti e avranno grande voglia di rivalsa. Dovremo andare consci e preparati a giocare una partita tosta sotto tutti i punti di vista”.

Dove vedere Cagliari-Inter Tv streaming – Maran prova a crederci

Almeno sulla carta non sembra esserci partita, ma Rolando Maran, tecnico del Cagliari, pur con la consapevolezza della forza dei nerazzurri, invita i suoi a dare il massimo. “Una gara non decisiva, ma è chiaro che dal punto di vista del morale fa differenza. È una gara che deve farci cambiare, dopo la falsa partenza contro il Brescia. Deve darci la spinta per poter girare la sensazione di delusione dopo l’esordio” – ha detto in conferenza stampa.

L’arrivo di Conte, a detta dell’allenatore dei sardi, ha dato una netta svolta alla truppa interista: ” È una squadra che ha cambiato radicalmente il modo di interpretare le partite, così come ha aumentato il proprio valore tecnico e di squadra. Sarà una delle tre protagoniste di questo campionato”.

 

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

1 COMMENTO

Comments are closed.