Il Liverpool campione d'Europa 2018-2019 (Photo PAUL ELLIS/AFP/Getty Images)
Il Liverpool campione d'Europa 2018-2019 (Photo PAUL ELLIS/AFP/Getty Images)

La UEFA presenterà oggi a Montecarlo la nuova identità visiva della finale della UEFA Champions League 2020, che si disputerà a Istanbul. Il design rappresenta alcuni elementi iconici della città ospitante che si uniscono ai temi classici della competizione.

«L’identità del 2020 è il secondo di una serie di progetti sulle finali realizzati da un artista della città ospitante a cui è stato assegnato il compito di creare un’opera che rifletta temi e atmosfere del luogo che ospita la finale», si legge in una nota della UEFA. «Mentre il design cambia ogni anno, il trofeo rimane al centro dell’identità visiva, garantendo così una coerenza tra le finali nonché una riconoscibilità nel tempo».

«Prodotto dall’artista e vignettista Tolga Tarhan, originario di Istanbul, l’identità della finale del 2020 si basa su una rappresentazione astratta della città al tramonto. Ispirata dai ricchi colori del cielo di Istanbul e dalle luci vivide di questa vivace città, la scena presenta alcuni luoghi iconici come la torre di Galata, l’acquedotto e il ponte sul Bosforo».

«La nuova brand identity – conclude il comunicato della UEFA – è stata creata in collaborazione con il partner UEFA per il marketing, TEAM Marketing AG, con il vignettista Tolga Tarhan e con l’agenzia di branding DesignStudio».

IL SORTEGGIO DEI GIRONI DI CHAMPIONS E’ SU EUROSPORT. SEGUILO ACCEDENDO A DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here