UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Jajalo, Fofana, Pussetto; De Paul, Lasagna. A disp.: Nicolas, Perisan, Sierralta, Opoku, Nuytinck, Becao, Pezzella, Walace, Sema, Barak, Nestorovski, Teodorczyk. Allenatore: Tudor. MILAN (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Calhanoglu, Paquetà; Suso; Castillejo, Pjatek. A disp.: A. Donnarumma, Soncin, Conti, Duarte, Gabbia, Laxalt, Bennacer, Bonaventura, Kessie, Krunic, Leao, André Silva. Allenatore: Giampaolo.
Gianluigi Donnarumma ancora tra i pali del Milan (Foto Luca Pagliaricci / Insidefoto)

Il giorno del debutto del Milan in campionato è arrivato: i rossoneri partono da una trasferta comunque impegnativa come quella di Udine, dove troveranno una squadra desiderosa di riscatto dopo una stagione caratterizzata da alti e bassi. ma culminata comunque con la salvezza. La gara contro i friulani sarà l’occasione per vedere i rossoneri con il nuovo modulo con il trequartista voluto da Mister Giampaolo, uno che ama combinare i risultati con il bel gioco.

Dove vedere Udinese-Milan – Guida Tv per seguire il match

Il fischio d’inizio della sfida tra Udinese e Milan è in programma questa sera alle ore 18. L’incontro sarà trasmesso in esclusiva da Sky: per seguirlo sarà necessario sintonizzarsi su Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra).

In cabina di commento troveremo Riccardo Gentile e Lorenzo Minotti. A bordocampo, con il compito anche di raccogliere il parere a caldo dei protagonisti, Peppe Di Stefano e Manuele Baiocchini.

Non mancano le opzioni per chi dovesse avere la necessità di seguire la gara in streaming. Per gli abbonati alla pay Tv è disponibile Sky Go, servizio che riproduce gratuitamente i contenuti a cui si è aderito su PC, smartphone e tablet. In alternativa, per chi non ama i vincoli tipici dell’abbonamento la Tv di Murdoch propone Now Tv, servizio suddiviso in una serie di ticket tematici che non prevedono alcun rinnovo automatico: per lo Sport si può scegliere tra quelli con validità giornaliera, settimanale e mensile.

Dove vedere Udinese-Milan – Nessuna novità tra i titolari rossoneri

Marco Giampaolo è uno che ama lavorare sul campo con i propri giocatori e vedere la squadra crescere in modo graduale. Proprio questo sembra essere il principio che ha spinto il tecnico a scegliere la formazione titolare da schierare al Friuli: complici gli impegni estivi di diverse Nazionali, diversi giocatori si sono aggregati al gruppo in ritardo ed è per questo che nell’undici titolare vedremo gli elementi che erano già presenti in squadra, ma con alcuni nuovi pronti a subentrare.

Le novità comunque non mancheranno, a partire dal modulo con l’inserimento di Suso nelle vesti di trequartista, mentre Calahnoglu sarà schierato davanti alla difesa in sostituzione di Biglia, che si è infortunato negli ultimi giorni. Bennacer dovrebbe invece entrare a gara in corso.

Tra i friulani Tudor punta invece sul suo consolidato 3-5-2. Ecco quindi le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto:

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Jajalo, Fofana, Pussetto; De Paul, Lasagna. A disp.: Nicolas, Perisan, Sierralta, Opoku, Nuytinck, Becao, Pezzella, Walace, Sema, Barak, Nestorovski, Teodorczyk. Allenatore: Tudor.

MILAN (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Calhanoglu, Paquetà; Suso; Castillejo, Pjatek. A disp.: A. Donnarumma, Soncin, Conti, Duarte, Gabbia, Laxalt, Bennacer, Bonaventura, Kessie, Krunic, Leao, André Silva. Allenatore: Giampaolo.

 

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here