dove vedere Fiorentina-Napoli Tv streaming
Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli (Foto: Stuart Franlin - Getty Images Sport)

Il via ufficiale della Serie A TIM 2019-2020 è ormai vicinissimo e sono in tantissimi gli appassionati a non vedere l’ora di potersi emozionare con le sfide che valgono tre punti. Tra queste ce n’è una davvero interessante già alla prima giornata: al Franchi la Fiorentina, carica di entusiasmo dopo l’arrivo di Franck Ribery, ospita il Napoli, che ha da poco accolto il nuovo acquisto Lozano e intenzionato a fare il possibile per dare filo da torcere alla Juventus pluricampione d’italia.

Dove vedere Fiorentina-Napoli Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

Fiorentina-Napoli è certamente una delle gare più interessanti tra quelle del primo turno di Serie A. A trasmettere l’incontro sarà Sky: per seguirlo sarà necessario sintonizzarsi su Sky Sport Serie A (canale 203) e Sky Sport 251. Fischio d’inizio domani alle ore 20.45.

Chi invece dovesse trovarsi fuori casa può affidarsi a Sky Go, servizio pensato per gli abbonati alla pay Tv che desiderano seguire i contenuti in mobilità su PC, smartphone e tablet. Il tutto senza alcun costo aggiuntivo.

Dove vedere Fiorentina-Napoli Tv streaming – Tre punti per partire al meglio

La sfida alla Fiorentina non evoca ricordi particolarmente felici ai tifosi del Napoli. Il richiamo è a quanto accaduto nel 2018, gli azzurri abbandonarono il sogno scudetto perdendo nettamente 3-0 contro i viola, trascinati da un Giovanni Simeone in stato di grazia. Al termine della gara Maurizio Sarri, allora tecnico dei partenopei aveva rilasciato una dichiarazione rimasta nella storia: “Lo scudetto l’abbiamo perso in albergo a Firenze”.

A guidare ora Insigne e compagni ora c’è Carlo Ancelotti, convinto che il campionato che ci attende possa essere più avvincente di quello che ci siamo lasciati alle spalle solo pochi mesi fa: “Il campionato sarà più competitivo quest’anno. Se lo augura tutto il calcio italiano, tranne che a Torino – ha detto in conferenza stampa -. Anche è più competitiva. Ci siamo noi ma anche la Roma, che ha cambiato molto e ha un nuovo allenatore, senza dimenticare il lavoro importante di Giampaolo al Milan. Poi c’è l’Atalanta che ha mantenuto la struttura dell’anno scorso e l’allenatore e la Lazio che ha fatto molto bene, vincendo la Coppa Italia. E poi c’è il Cagliari che ha fatto un ottimo mercato”.

 

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here