(Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Nel caos spunta Massimo Ferrero. L’attuale patron della Sampdoria, secondo Sky Sport, starebbe guardando con attenzione alle vicende del Palermo e potrebbe provare ad intervenire direttamente acquisendo la società nel caso in cui, sempre più probabile, i rosanero non si iscrivessero alla prossima Serie B.

Sarebbero già stati intavolati i rimi contatti con il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, che nei prossimi giorni potrebbe ricevere un piano da parte di Ferrero per far ripartire il club rosanero, probabilmente dalla Serie D. Una strategia simile a quella già attuata da altri presidenti di club di Serie A con società di campionati inferiori, su tutti De Laurentiis con il Bari e Lotito con la Salernitana.

 

Il caos Palermo resta, perché la documentazione in Lega Serie B non è mai arrivata completa: la decisione finale spetterà alla Covisoc, che deciderà entro il prossimo 4 luglio, mentre il Consiglio Federale del 12 luglio potrebbe mettere la parola fine alla vicenda, decretando la mancata iscrizione dei rosanero ufficialmente.

Sul tema è intervenuto anche il presidente della Figc Gabriele Gravina. «Una decisione molto semplice, applicheremo le regole: non ci può essere deroga a nessun principio del rispetto delle regole. La commissione di vigilanza è al lavoro, ci sono delle criticità e queste criticità le valuterà il nostro organismo di controllo», ha spiegato il numero 1 della federcalcio.

SEGUI LA COPA AMERICA E LA COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here