dove vedere Nigeria-Camerun Tv streaming
Clarence Seedorf, ct del Camerun (Foto: Pete Norton - Getty Images Sport)

Si avvicina il momento dell’esordio in Coppa d’Africa per il Camerun ora guidato da Clarence Seedorf, che si presenta al via da campione in carica. Nonostante questo, i “Leoni indomabili” non partono con i favori del pronostico (gran parte della pressione è sulle spalle dell’Egitto padrone di casa guidato da Mohammed Salah che cerca un trionfo che lo avvicinerebbe al Pallone d’Oo), ma la grinta non sembra mancare alla formazione dell’ex milanista. La gara di esordio, almeno sulla carta, sembra agevole: avversaria sarà la Guinea Bissau.

Dove vedere Camerun-Guinea Bissau Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

La sfida tra Camerun e Guinea Bissau è in programma domani alle ore 19. La sfida sarà trasmessa in esclusiva su DAZN, la piattaforma su cui è visibile integralmente la Coppa d’Africa. Sulla Tv online è possibile sfruttare una duplice possibilità: non solo seguire gli incontri in diretta, ma anche in un secondo momento grazie alla modalità on demand. Un’opportunità da sfruttare anche per chi desidera rivedere la partita e cogliere meglio schemi di gioco e azioni più importanti.

La telecronaca dell’incontro è affidata a Mario Calabresi.

Per chi non lo avesse ancora fatto è possibile prendere confidenza con la visione in streaming attraverso una promozione che DAZN ha predisposto per i nuovi utenti. È infatti possibile attivare un mese di visione gratuita semplicemente creando un profilo con i propri dati personali (CLICCA QUI PER INIZIARE IL MESE GRATUITO).

 

Una volta terminati i 30 giorni di prova, sarà possibile proseguire la visione al costo di 9,99 euro al mese. A ogni utente sarà comunque concesso di interrompere in ogni momento senza alcun onere a suo carico.

Dove vedere Camerun-Guinea Bissau Tv streaming – Una nuova sfida professionale per Clarence Seedorf

Nei mesi trascorsi al Milan non sono mancate le critiche nei confronti di Clarence Seedorf, ma a parlare per lui sono stati i numeri: ben 35 punti conquistati in un intero girone nonostante una squadra che non appariva competitiva per le prime posizioni. Da lì è poi arrivata la sfortunata esperienza al Deportivo La Coruna, formazione che era in piena lotta salvezza, ma che è stato poi retrocesso, pur essendo riuscito a ottenere apprezzamenti sul piano del gioco.

Ora per l’olandese è arrivata una nuova sfida da ct alla guida del Camerun, Nazionale che già due anni fa era riuscita a conquistare la Coppa d’Africa e che ora punta al bis pur sapendo di dover battere soprattutto la concorrenza dell’Egitto padrone di casa.

Seedorf dovrà fare a meno dell’infortunato Aboubakar, ma avrà a disposizione altri elementi di livello internazionale come il portiere Onana, Toko Ekambi e Choupo Moting.

La Guinea Bissau è invece alla sua seconda partecipazione in Coppa d’Africa dopo quella particolarmente sfortunata di due anni fa dove era riuscta a conquistare solo un punto. Nel percorso che ha portato alla qualificazione al torneo c’è stata invece una chiara inversione di tendenza con il primo posto nel proprio girone.

 

SEGUI LA COPA AMERICA E LA COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here