(Photo by Alex Livesey/Getty Images)

Qatar Leeds United – Il Qatar è in trattativa per l’acquisto di una quota del Leeds United, un accordo che consentirebbe all’emirato di fare il suo ingresso nel calcio inglese. Lo scrive il “Financial Times”, spiegando che Qatar Sports Investments, negli ultimi mesi, ha avviato dei negoziati con il proprietario del club, Andrea Radrizzani.

«QSI entrerà nel calcio inglese e il Leeds è il club prescelto», ha affermato all’FT una fonte. «Il Qatar ha esaminato le prospettive di un ingresso nel calcio inglese negli ultimi due anni». «Cerchiamo sempre opportunità e il mercato del Regno Unito è sicuramente in cima alla lista», ha spiegato a tal proposito un portavoce di Qatar Sports Investments.

Tuttavia, stando a una fonte vicina al Leeds United, pare che il club inglese stia avendo colloqui con almeno sei diversi potenziali investitori. Da parte sua, Radrizzani non vuole vendere la società per intero, ma preferirebbe cedere una quota di minoranza del club.

Il proprietario del Leeds ha preso in considerazione la cessione di una quota di minoranza negli ultimi mesi, ma ha atteso di capire in che categoria avrebbe giocato la propria squadra nella prossima stagione. I colloqui sono dunque ripresi dopo la sconfitta del Leeds nei playoff con il Derby County. Una sconfitta che ha significato mancati introiti per circa 170 milioni di sterline dai diritti televisivi della Premier League.

Vendendo una quota societaria, Radrizzani sarà in grado di ridurre il rischio legato alle sue partecipazioni nella società, acquistata due anni fa e per la quale ha speso fino a circa 100 milioni di sterline fino ad oggi. In una recente uscita pubblica, Radrizzani si è detto perplesso anche sulle regole del FPF inglese: «Dovremo affrontare un’estate difficile in termini di mercato», ha spiegato.

SEGUI IL CALCIO ESTERO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here