dove vedere Inter-Chievo Tv streaming
Luciano Spalletti, allenatore dell'Inter (Foto: Luca Pagliaricci / Insidefoto)

La vittoria dell’Atalanta contro il Genoa obbliga l’Inter a fare il possibile per ottenere il massimo risultato nella sfida di domani contro il Chievo. I bergamaschi hanno infatti superato ora i nerazzurri in classifica e sono da considerare ancora di più una seria candidata per la conquista di un posto Champions. Attenzione però ai veneti: già contro la Lazio hanno dimostrato, pur essendo già retrocessi di non avere niente da perdere e di essere in grado di mettere in difficoltà anche squadre più accreditate.

Dove vedere Inter-Chievo Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

Inter e Chievo si sfidano domani a San Siro alle ore 21.

Il match sarà trasmesso in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

La telecronaca sarà affidata a Riccardo Trevisani, che sarà supportato dal commento tecnico di Daniele Adani.

Per i clienti Sky, tutte le partite potranno essere seguite in diretta anche tramite l’app Sky Go da PC, smartphone e tablet.

E’ comunque disponibile anche un’alternativa al tradizionale abbonamento a Sky per chi desidera essere libero da vincoli.Si tratta di Now Tv, un servizio di streaming autonomo, legato al gruppo Sky, che consente di seguire le partite su Smart TV, computer o dispositivi mobili: per chi ama lo sport è possibile scegliere l’offerta che si ritiene più adatta tra il Pass giornaliero, settimanale e il Ticket mensile.

Dove vedere Inter-Chievo Tv streaming – Spalletti allontana le voci

Nonostante l’importanza della partita contro il Chievo, era inevitabile non affrontare con Luciano Spalletti un tema importante come quello relativo al suo futuro. Le voci su un possibile approdo di Antonio Conte sulla panchina nerazzurra si fanno sempre più forti, ma il tecnico toscano nn sembra troppo interessato all’argomento: “Le voci sul mio futuro? Nella mia testa e in quella dei calciatori c’è solo l’Inter, l’obiettivo è quello di centrare la Champions. Non spostano di un millimetro quello che sarà il nostro tentativo di raggiungere il massimo dell’obiettivo – ha proseguito – Per noi c’è solo una strada, quella di andare a vincere tutte le partite. “Se molti giornali da tempo dicono che non sarò riconfermato avranno i loro ‘Robert Redford’ motivi”.

Scendere in campo conoscendo i risultati degli avversari metterà inevitabilmente più pressione su Handanovic e compagni, ma questo non fa particolare differenza per Spalletti: "Qui la pressione è sempre al massimo. C'è sempre un obiettivo da dover raggiungere. E' normale che i nostri avversari abbiano vinto. E' normale andare a tentare di vincere tutte le partite che abbiamo davanti. Sarà una gara difficile, perché nel calcio, se imposti male la gara, niente è facile. Dobbiamo essere migliori dei nostri avversari. Ci vogliono tutte le qualità del nostro repertorio" - ha concluso.

Dove vedere Inter-Chievo Tv streaming - Di Carlo non si pone limiti

Il Chievo non ha ormai più niente da chiedere a questo campionato, ma questo spingerà i veneti a scendere in campo con maggiore leggerezza e a fare il possibile per mettere in difficoltà i nerazzurri.

“Dall’ultima partita contro la SPAL recuperiamo dei giocatori importanti ed è fondamentale per noi. Si va a Milano con uno spessore e una solidità diversi, poi è chiaro che scenderemo in campo per fare il meglio. Dobbiamo giocarci le nostre chance, mantenere alta la nostra dignità e il nostro modo di fare calcio. Chiaro che l’Inter è più forte del Chievo, ma il Chievo contro le grandi squadre si è sempre esaltato. Faremo di tutto per portare a casa punti. Pellissier titolare? Ci sto pensando. Sicuramente con la Sampdoria sarà titolare” - ha detto in conferenza stampa.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE