dove vedere Inter-Juventus Tv streaming
Foto Federico Tardito / OnePlusNine / Insidefoto

Una gara tra Inter e Juventus non può mai essere considerata come tutte le altre e stasera, pur essendo ormai a fine stagione, non farà eccezione. I nerazzurri sono infatti in cerca di punti fondamentali per consolidare il terzo posto che consentirebbe di disputare la Champions League nella prossima stagione. I bianconeri, invece, sono ormai campioni d’Italia e faranno comunque il possibile per ottenere l’ennesima vittoria che coronerebbe un campionato che è stata una vera cavalcata.

Dove vedere Inter-Juventus Tv streaming – Guida Tv

Il fischio d’inizio del “Derby d’Italia” è previsto alle ore 20.30. A trasmettere il match in esclusiva sarà DAZN: prima durante e dopo la partita spazio a “Diletta Gol in Campo”, il programma condotto da Diletta Leotta con l’inseparabile Mauro Camoranesi e l’ospite speciale Dejan Stankovic, per analisi, commenti e interviste esclusive sulla partita del Meazza.

La telecronaca dell’incontro è affidata a Pierluigi Pardo, mentre Francesco Guidolin si occuperà del commento tecnico.

Pur essendo ormai vicini alla conclusione di questo campionato, è possibile usufruire di una promozione davvero interessante: basta accedere al sito ufficiale di DAZN e creare un profilo personale per usufruire di un mese di visione gratuita. Tra i dati che verranno richiesti c’è anche una modalità di pagamento a scelta, ma senza alcun addebito nei primi 30 giorni.

 

Una volta trascorso il periodo di prova, è prevista una tariffa mensile pari a 9,99 euro, ma con la facoltà di recedere dal servizio in ogni momento senza alcun onere.


Dove vedere Inter-Juventus TV streaming - Una sfida tutta da vivere

L'Inter si presenta alla gara di stasera con sei punti di vantaggio sulla Roma, al momento sesta, un buon margine a sole cinque giornate dalla fine del campionato in ottica lotta Champions League. Un successo di stasera blinderebbero però ancora di più la posizione dei giocatori nerazzurri.

Le motivazioni non mancano però anche sull'altro fronte. Allegri, infatti, nonostante la delusione cocente per l'eliminazione contro l'Ajax, ha la possibilità di provare ad eguagliare il record dei 102 punti messi a segno dalla Juventus di Antonio Conte. E non è finita qui. Cristiano Ronaldo aspira a vincere la classifica cannonieri e a ottenere l'ennesimo primato, quello di essere il primo a farlo in Inghilterra, Spagna e Italia. Nessuno finora ci è mai riuscito.

Ecco le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto da Spalletti e Allegri:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez. ALLENATORE: Spalletti.

JUVENTUS( 3-5-2): Szczesny; Emre Can, Bonucci, Chiellini; Cancelo, Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Ronaldo, Bernardeschi. ALLENATORE: Allegri.

ARBITRO: Banti (Livorno).

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here