dove vedere Juventus-Ajax Tv streaming
Cristiano Rinaldo esulta dopo il gol segnato all'andata (Foto: Pro Shots / Insidefoto)

L’appuntamento con l’ottavo scudetto consecutivo dopo la sconfitta con la Spal è solo rimandato, ma ora la Juventus ha la possibilità di concentrarsi sull’impegno europeo e portare a termine l’obiettivo a cui tiene di più in questa stagione. Domani sera, infatti, i bianconeri affronteranno l’Ajax nel ritorno nel ritorno degli ottavi di Champions League: si parte dall’1-1 dell’andata.

Dove vedere Juventus-Ajax Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

Il fischio d’inizio della gara tra Juventus e Ajax è in programma domani sera alle ore 21. Il match sarà visibile su Sky sui canali Sky Sport Uno (satellite, fibra e digitale terrestre) e Sky Sport 252 (satellite e fibra).

L’incontro sarà disponibile anche in 4K HDR per chi è in possesso di un decoder Sky Q.

In cabina di commento troveremo la coppia Fabio Caressa – Giuseppe Bergomi.

Gli abbonati alla pay Tv hanno la possibilità di seguire l’incontro anche fuori casa grazie a Sky Go, accessibile su PC, smartphone e tablet. Ulteriori aggiornamenti sono disponibili attraverso il sito skysport.it e l’App Sky Sport.

Chi invece preferisce non sottoscrivere un abbonamento può affidarsi a Now Tv, piattaforma via Internet di Murdoch dove è possibile selezionare una serie di ticket tematici che non prevedono alcun rinnovo automatico.


Dove vedere Juventus-Ajax Tv streaming - Appuntamento con la storia

Sin dall'inizio della stagione la Juventus non ha nascosto come l'obiettivo numero uno della società fosse la conquista dell Champions League, trofeo che manca in bacheca dal 1996. E non potrebbe essere altrimenti dopo l'arrivo di Cristiano Ronaldo, uno che in carriera ha conquistato ben cinque Coppe dalle grandi orecchie.

A dirigere la partita sarà Clément Turpin, arbitro francese molto considerato da Roberto Rosetti: è infatti la sua quinta gara stagionale nella massima competizione europea Inter - Tottenham, Roma - Real Madrid, Ajax - Bayern Monaco e Manchester City - Schalke 04. È giovanissimo: ha infatti solo 37 anni, ma è internazionale già dal 2010. È stato il quarto uomo della scorsa finale di Champions League, tra Real Madrid e Liverpool.

La vincente di questa sfida affronterà in semifinale una tra Tottenham e Manchester City.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA JUVE SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here