dove vedere MIlan-Lazio Tv streaming
Suso e Lucas Leiva (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Il discorso scudetto non è praticamente mai stato in discussione in questa stagione, ma ben diversa è la situazione per la lotta Champions, ancora accesissima e probabilmente lo sarà fino alla fine. Proprio per questo è davvero da non perdere la sfida tra Milan e Lazio di questa sera: le due squadre sono separate da soli tre punti in classifica, ma i biancocelesti mercoledì hanno da recuperare la gara contro l’Udinese e sognano quindi un sorpasso che sarebbe fondamentale.

Dove vedere Milan-Lazio Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

Il fischio d’inizio di Milan-Lazio è in programma questa sera alle ore 20.30. A trasmettere la gara in esclusiva sarà DAZN.

La piattaforma in streaming del Gruppo Perform offre la possibilità ai nuovi utenti di provare il servizio usufruendo di un mese di visione gratuita: per garantirsi questa opportunità è sufficiente andare sul sito ufficiale e creare un proprio profilo con i propri dati personali, compresa una modalità di pagamento a scelta. Non si corre comunque il rischio di andare incontro ad alcun costo nei primi 30 giorni (CLICCA QUI PER INIZIARE IL MESE GRATUITO).

Una volta terminato il periodo, l’utente avrà la possibilità di proseguire con una tariffa pari a 9,99 euro al mese, ma con la facoltà di recedere in ogni momento senza alcun costo.

 

La telecronaca di questa sera sarà curata Pierluigi Pardo, mentre a Francesco Guidolin è affidato il commento tecnico. Prevista inoltre la seconda puntata di “Diletta Gol in campo”: il programma condotto da Diletta Leotta accompagnerà gli appassionati non solo nel post, ma anche nel post partita. Al suo fianco ci sarà Mauro German Camoranesi. Ospite speciale questa sera Andriy Shevchenko.

Dove vedere Milan-Lazio Tv streaming – Un tabù da sfatare per i biancocelesti

L’ultima vittoria della Lazio a San Siro contro il Milan risale addirittura al 1989, quando Paolo Maldini realizzò un autogol. C’è inoltre un altro dato che potrebbe fare sorridere Rino Gattuso, finora ancora imbattuto contro Simone Inzaghi.


Gli occhi del pubblico, che supererà quota 60 mila spettatori, saranno poi rivolti agli attaccanti delle due squadr:  Krzysztof Piatek e Ciro Immobile. I due sono stati finora protagonisti di una stagione decisamente diversa: aziale ha vinto la classifica marcatori dello scorso campionato (29 centri, come Icardi), ma in questo campionato è andato a segno solo 14 volte, 7 volte in meno del polacco.

 

Milan-Lazio, sfida per la Champions: superati i 60 mila spettatori

Qualora il rossonero realizzasse una doppietta arriverebbe a 10 in campionato col Milan, dopo le 13 col Genoa: nessuno è mai andato in doppia cifra in A con due maglie diverse. Due reti per il laziale gli offrirebbero invece la possibilità di arrivare a 100 gol tra Genoa, Torino e Lazio.

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto da Gattuso e Inzaghi:

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. All. Gattuso

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa; Immobile. All. S. Inzaghi

ARBITRO: Rocchi di Firenze

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE