torino juventus quote derby
Paulo Dybala esulta nel derby di Torino (Foto: Insidefoto)

La Lega Serie A interviene sul tema della data del derby di Torino, dopo le polemiche degli ultimi giorni per la decisione di far giocare la gara il 4 maggio, giorno dell’anniversario della tragedia di Superga.

“Con riferimento alla gara Juventus – Torino della 16ª giornata di ritorno la Lega Serie A precisa, come tra l’altro già riportato nel Comunicato Ufficiale n. 191 dello scorso 1 aprile, che la data al momento individuata per la disputa dell’incontro, il 4 maggio alle ore 15.00, potrà subire uno spostamento all’esito dei risultati in Champions League della Società Juventus ed anche in considerazione del sorteggio Uefa che eventualmente coinvolgerà la Società bianconera nelle semifinali della massima competizione europea”, si legge in un comunicato.

 

“La Lega Serie A ha ben presente l’importanza della ricorrenza del 70° anniversario della tragedia di Superga e si attiverà per variare il giorno di disputa dell’incontro, qualora si verificassero le condizioni per farlo mantenendo la regolarità del campionato, per permettere al Club granata e alla sua tifoseria di commemorare i caduti del Grande Torino in un giorno libero da impegni sportivi”, conclude la Lega nella nota.

L’anticipo della gara al venerdì (unica opzione disponibile per spostare la sfida) potrebbe essere deciso in due situazioni: nel caso in cui la Juventus non dovesse proseguire nella sua avventura in Champions League oltre i quarti oppure nel caso in cui la Juventus approdasse in semifinale e venisse sorteggiata per giocare martedì 30 aprile la gara d’andata.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE