dove vedere Cagliari-Juventus Tv streaming
Esultanza dei giocatori della Juventus (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Sono due le partite in programma domani e che aprono la 30esima giornata di Serie A: si parte con Milan-Udinese alle ore 19 (clicca qui per sapere dove seguirla in Tv) e si prosegue poi con la trasferta a Cagliari dei campioni d’Italia. I bianconeri devono fare ancora a meno di Cristiano Ronaldo, ma si spera di riaverlo a disposizione in occasione della doppia sfida di Champions League contro l’Ajax.

Dove vedere Cagliari-Juventus Tv streaming – Appuntamento a domani sera

Il fischio d’inizio di Cagliari-Juventus è in programma domani alle ore 21. Il match sarà visibile in esclusiva su Sky: per seguirlo sarà necessario sintonizzarsi su Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra).

Telecronaca a cura di Gianluca Di Marzio, mentre Luca Marchegiani si occuperà del commento tecnico.

Amche in questa occasione i clienti della pay Tv potranno contare sulla possibilità di seguire i contenuti a cui si è aderito anche in mobilità grazie a Sky Go. Il servizio è gratuito e disponibile su PC, smartphone e tablet.


In alternativa, si può sperimentare Now Tv, un servizio di streaming video che permette di accedere al meglio della programmazione Sky sia in live streaming che in modalità on-demand. L'offerta è composta da una serie di ticket tematici da attivare senza alcun obbligo di rinnovo. Per gli appassionati di sport è disponibile anche un ticket valido solo per un giorno senza alcun rinnovo automatico.

Dove vedere Cagliari-Juventus Tv streaming - Maran punta al massimo

Il rendimento della Juventus in questa stagione è stato simile a quello di un rullo compressore, ma Rolando Maran, allenatore del Cagliari non si accontenta e si aspetta una buona prova dai suoi.

"La partita con la Juve dà grandi stimoli, a noi ci piace giocare partite del genere. È certamente la squadra più forte, per fare l'impresa serve ancora fare meglio delle volte scorse. Mi aspetto una squadra forte, al di là dei pensieri Champions. Contro l'Empoli ha comunque vinto e portato a casa il risultato nonostante sia stata criticata, è questa la loro forza, portare a casa il risultato nonostante una partita non positiva. Sarebbe bello dare una grande soddisfazione ai tifosi, dobbiamo sentire dentro questo piccolo sogno e realizzarlo. Come si mette in difficoltà la Juve? É difficile, dobbiamo essere convinti tutti, mettere la voglia e la determinazione necessaria, forse anche di più" - ha detto in conferenza stampa.

Dove vedere Cagliari-Juventus Tv streaming - Allegri teme il Cagliari

L'esito della sfida tra Cagliari e Juventus potrebbe sembrare quasi scontato, ma Massimiliano Allegri non si fida dei sardi: "Domani troveremo un Cagliari che in casa ha fatto 24 punti su 33 ed è in un buon momento di forma dopo aver battuto Inter e Fiorentina in casa. Vorranno fare una impresa storica, è tanti anni che non ci battono, dovremo fare una partita tosta e di battaglia per portare a casa il risultato" - ha detto in conferenza stampa.

In attesa della fondamentale sfidadi Champions contro l'Ajaz, il tecnico non vuole lasciare punti per strada per ottenere il prima possibile la matematica scudetto: "Il Napoli ora è nelle condizioni in cui non ha niente da perdere, in 9 partite dobbiamo fare 12 punti con la Champions nel mezzo -aggiunge in conferenza stampa l'allenatore livornese-. Domani dobbiamo portare a casa i 3 punti contro una squadra che tra le mura amiche si trasforma facendo tanti gol prendendone pochi. Di testa sono una squadra forte, Pavoletti che è un ottimo giocatore, e con gli esterni che spingono molto. Uno stimolo in più anche per noi".

Non è mancato un aggiornamento sulla situazione infortuni: "Se Dybala sta bene viene e può anche giocare, dipende come va il problema al polpaccio. Douglas Costa è in una buona condizione e dovrebbe essere a disposizione contro l'Ajax, Khedira ci dovrebbe essere con il Milan. Il rientro di Cuadrado è imminente, 7-10 giorni. Mandzukic ha un po' di febbre e lo valutiamo per Cagliari. Domani dovremmo avere 13 giocatori di movimento più 3 portieri e 3 ragazzi della Primavera" - ha concluso.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE