lazio roma statistiche derby
Ciro Immobile e Kostas Manolas nel derby Lazio-Roma (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Lazio Roma statistiche derby – Tutto è pronto: sabato andrà in scena il 152° derby di campionato tra Lazio e Roma. Appuntamento alle 20.30 di sabato allo stadio Olimpico, mentre in tv la gara sarà trasmessa in diretta da DAZN (CLICCA QUI PER INIZIARE IL MESE GRATUITO).

Cresce l’attesa tra i tifosi, alcuni dei quali hanno raccontato le emozioni delle stracittadine del passato in un documentario dedicato al derby della Capitale.

Dopo la vittoria giallorossa all’andata per 3-1 (con le reti di Pellegini, Kolarov e Fazio per la squadra di Di Francesco, Immobile per la Lazio), i biancocelesti puntano al riscatto, in una sfida che, dopo la storica vittoria in Coppa Italia del 26 maggio 2013, li ha visti ottenere il successo in solo due delle ultime 13 stracittadine.

Nei 151 precedenti in campionato, la Roma ha prevalso in ben 55 occasioni, con 58 pareggi e 38 vittorie della Lazio: complessivamente sono state 191 le reti giallorosse contro le 145 biancocelesti.

Una sfida che gli attuali allenatori hanno vissuto anche da giocatori: Simone Inzaghi con la Lazio ha vinto 2 derby su 9 senza mai segnare, mentre Eusebio Di Francesco con la maglia della Roma ha segnato un gol e vinto 2 stracittadine su 6.


Nell’era dei tre punti a vittoria, il derby di Roma è la partita di Serie A che ha visto fioccare più cartellini: in totale si contatno 287 ammonizioni e 33 espulsioni. Dalla stagione 1994/95, Daniele De Rossi è il giocatore che ha ricevuto più cartellini gialli (11) nei derby della Capitale, mentre Cristian Ledesma è quello che ha ricevuto più espulsioni (tre).

Dalla stagione 2005/06 sono stati concessi 16 rigori nei corso dei derby giocatori in Campionato. Di questi solamente uno non è andato buon fine: si tratta del rigore calciato da Sergio Floccari nel corso del derby di ritorno di ritorno della stagione 2009/2010, vinto in rimonta da 2-1 dalla Roma allenata da Ranieri. A pararlo fu Julio Sergio, allora portiere dei giallorossi.

Sabato sera sarà il primo incrocio tra Milinkovic Savic e Zaniolo: i numeri dicono 3 gol in campionato per entrambi. Mentre il confronto sugli assist vede il giovane talento giallorosso  avanti 2 a 1. Il centrocampista biancoceleste, titolare da inizio stagione, ha invece collezionato più presenze: 21 a 16. Zaniolo ha l'occasione per entrare nella storia: il centrocampista più giovane ad aver segnato in un derby di Roma in Serie A è infatti Vincenzo D'Amico all’età di 19 anni e 146 giorni, nel corso del derby del 31 marzo 1974 terminato 2 a 1 per i biancocelesti. Domani Zaniolo avrà avrà 18 anni e 244 giorni.

La sfida sarà anche tra i due bomber, Immobile vs Dzeko: fino ad ora l’attaccante biancoceleste ha realizzato 11 goal, di cui 2 rigore, mentre Dzeko è a quota 7 nessuno dei quali dal dischetto. Nei derby invece la situazione è in totale parità: 2 gol e 0 assist per entrambi.

Arne Selmosson è invece l’unico attaccante ad aver fatto gioiere entrambe le tifoserie. L’attaccante svedese conta 2 gol in 2 derby con la maglia della Lazio (2-2 del 30 marzo 1957 e nel 2-1 per i biancocelesti del 16 marzo 1958) e 3 in altrettanti 3 derby vinti con la maglia della Roma (3-1 del 30 novembre 1958, 3-0 del 12 aprile 1959 e 3-0 del 18 ottobre 1959). La stessa impresa è riuscita solamente ad un altro giocatore, più precisamente al difensore Aleksandar Kolarov a segno prima con Lazio (vittoria per 4-2 del 11 aprile 2009) e poi con la Roma (vittoria 3-1 del 29 settembre 2018). Nella stagione in corso, Kolarov è il secondo marcatore della Roma in campionato con sette reti, a pari merito con Dzeko e ad una sola lunghezza da El Shaarawy a quota 8.

GUARDA IL DERBY SOLO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here